Ospedale Perinei- inaugurazione medicina trasfusionale
Ospedale Perinei- inaugurazione medicina trasfusionale
Ospedale e sanità

Ospedale della Murgia, cinque emodinamisti in fase di assunzione

Lo assicura il direttore generale della Asl Sanguedolce

L'ospedale della Murgia è stata al centro dell'audizione del direttore generale della Asl, Antonio Sanguedolce, ascoltato nella terza commissione del Consiglio regionale, presieduta da Pino Romano. L'audizione è stata richiesta dal consigliere Ignazio Zullo.

Sui concorsi dei primari, Sanguedolce ha spiegato che la Asl ha bandito nel secondo semestre del 2019, ben 30 concorsi, ma ha avuto difficoltà nella formazione delle commissioni, spesso perché i medici convocati hanno rifiutato per vai motivi. "Siamo riusciti a completare otto commissioni su 30, inclusi due concorsi su Altamura per ortopedici e psichiatri", ha detto il direttore generale della Asl.

Altro argomento il mammografo all'ospedale Perinei di Altamura. Sanguedolce ha sottolineato che hanno deciso di attribuire il mammografo capace di effettuare le biopsie all'ospedale Di Venere piuttosto che al Perinei di Altamura, perché nel primo il personale è già in possesso delle competenze per utilizzare quel tipo di strumentazione. Ma sarà dislocato pure ad Altamura, dopo apposita formazione.

Altro tema importante è l'attivazione dell'Utic (unità di terapia intensiva) e della cardiologia interventistica (Emodinamica). "E' già tutto pronto dal punto di vista strutturale - sostiene Sanguedolce -. Sono state completate tutte le opere stiamo cercando di coprire la carenza di cardiologi e siamo proprio agli ultimi step con l'assunzione di 5 emodinamisti".

Dopo l'audizione, si dice "soddisfatto delle ampie rassicurazioni fornite" il consigliere regionale Enzo Colonna. "Il direttore generale ha nuovamente confermato quanto da un paio di mesi vado ripetendo in ogni sede - sottolinea - e cioè che il percorso per l'attivazione dell'emodinamica presso l'Ospedale della Murgia "F. Perinei" ha subìto solo un rallentamento in conseguenza dell'emergenza sanitaria causata dall'epidemia da Covid-19, ma non ha subito alcuno stop ed è ormai prossimo ad essere concluso".

"A fine gennaio scorso - ricorda - è stato affidato ai Dipartimenti di Prevenzione della ASL BA e della ASL BT l'incarico di svolgere le verifiche propedeutiche all'accreditamento. Manca, quindi, solo l'assunzione di 5 cardiologi/emodinamisti ma le procedure per la chiamata sono in corso e si concluderanno in brevissimo tempo. A quel punto si potrà completare l'iter per l'accreditamento e dotare l'Ospedale "Perinei" di questa importantissima realtà. Siamo, quindi, al 90% del lavoro, mancano solo due passaggi (chiamata emodinamisti e provvedimento di accreditamento) che, purtroppo, l'emergenza sanitaria in corso ha rallentato. L'obiettivo è quello di definire il tutto nel giro di poche settimane in modo da conseguire presto questo storico obiettivo per tutta l'area della Murgia barese che porterà a migliorare sensibilmente la risposta in termini di servizi all'esigenza di buona sanità pubblica espressa dai cittadini".

(nella foto, al centro, il direttore generale della Asl Sanguedolce nel corso dell'inaugurazione dell'unità di medicina trasfusionale)
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
Ripartita l'attività operatoria all'ospedale della Murgia Ripartita l'attività operatoria all'ospedale della Murgia Introdotti percorsi di sicurezza per prevenzione Covid
Coronavirus: test sierologici per personale della Asl Coronavirus: test sierologici per personale della Asl La mappatura riguarda gli ospedali
Troppi insetti in ospedale Troppi insetti in ospedale La segnalazione di un lettore alla nostra redazione
Emodinamica, passo avanti per l'attivazione Emodinamica, passo avanti per l'attivazione Cinque cardiologi convocati alla Asl per l'assunzione
Ospedale della Murgia, non riparte l'attività operatoria Ospedale della Murgia, non riparte l'attività operatoria Molti pazienti attendono ancora dopo il rinvio per l'emergenza Covid19
Ospedale della Murgia, punto di riferimento come centro trombosi Ospedale della Murgia, punto di riferimento come centro trombosi Al servizio di un vasto bacino di utenza: sono seguiti 4000 pazienti
Ospedale Perinei, attivato termoscanner della M.I.Cro. Italia Ospedale Perinei, attivato termoscanner della M.I.Cro. Italia L’apparecchiatura donata dall’associazione entra in funzione
1 Ospedale della Murgia, quando l'Utic e l'emodinamica? Ospedale della Murgia, quando l'Utic e l'emodinamica? Lettera-appello dell'associazione Amici del cuore
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.