Annuncio di Ricchiuti
Annuncio di Ricchiuti
Religioni

Nuovo vescovo Russo s'insedierà a febbraio

Monsignor Ricchiuti resta nella Diocesi come amministratore apostolico

Il "vescovo eletto" della Diocesi mons. Giuseppe Russo s'insedierà l'11 febbraio del 2024. Prima dovrà essere ordinato vescovo: cerimonia che avverrà il 21 gennaio a Taranto. In questi due mesi a guidare la Diocesi sarà sempre l'arcivescovo Giovanni Ricchiuti nel ruolo di amministratore apostolico, con tutte le funzioni attuali.

Il prossimo vescovo, 57 anni, è anche un ingegnere ed ha un'esperienza quasi ventennale nell'edilizia di culto. Questo è il suo profilo biografico:
Nato a Taranto il 12 giugno 1966. Ha svolto gli studi filosofici e teologici presso il Seminario Romano Maggiore. È stato Ordinato sacerdote il 24 giugno 1995, incardinandosi nell'Arcidiocesi di Taranto.
Nel 1996 ha conseguito la licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense. Nel 2005 si è laureato in Ingegneria Civile presso l'Università di Pisa.
È membro dell'Istituto Secolare Servi della Sofferenza.
Ha ricoperto i seguenti incarichi:
  • 1995-2000, Vicario parrocchiale della parrocchia Santi Angeli Custodi in Taranto. 1998-2005, Consulente ecclesiastico dei Giuristi Cattolici Sezione di Taranto.
  • 1999-2005, Difensore del vincolo e Promotore di giustizia del Tribunale ecclesiastico diocesano.
  • 1999-2007, Direttore dell'Ufficio Diocesano per i Beni Culturali
  • 2000-2005, Membro della Commissione Diocesana Liturgica e per l'Arte Sacra.
  • 2005-2015, Responsabile del Servizio Nazionale per l'Edilizia di Culto nella Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana.
  • 2016-2022, Sottosegretario dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica.
  • Dal 2022, Parroco della Parrocchia San Francesco d'Assisi in Martina Franca.
Inoltre, ha al suo attivo esperienze di docenza al master Architettura e Arti per la Liturgia presso il Pontificio Istituto Liturgico S. Anselmo (2010-2015); è stato componente della giuria del Premio europeo e del Premio internazionale di architettura sacra istituiti dalla Fondazione Frate Sole (2009-2015); componente del Comitato scientifico per l'Osservatorio sull'architettura sacra del Centro Studi Dies Domini di Bologna (2011-2015). Il 14 febbraio 2014 ha ricevuto il titolo di Architetto Onorario dal Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, nella sezione 'committenti'.

Ha rivolto il suo primo messaggio alla Diocesi in cui auspica: "Una Chiesa che intenda decisamente rafforzare la propria identità di comunità, che faccia della comunione e della condivisione il proprio impegno per il futuro, che sia una Famiglia coesa, attenta alle diverse ricchezze storiche e culturali, aperta e accogliente, dialogante e profetica nella società e nel territorio. Non una Chiesa muta o loquace, né nostalgica o sbilanciata in avanti, ma fedele alle sue radici e capace di rinnovarsi, senza inerzia né timore. La nostra Chiesa: bella, grata e generosa". (la lettera integrale in allegato)

Commento del sindaco Vitantonio Petronella - "Con gratitudine e attesa ho vissuto oggi l'annuncio che monsignor Giovanni Ricchiuti, arcivescovo della nostra Diocesi, ha fatto in Cattedrale. Papa Francesco ha nominato il nuovo vescovo, Mons. Giuseppe Russo, di San Giorgio Jonico (Taranto), che si insedierà l'11 febbraio del 2024". Lo dichiara il sindaco di Altamura, Vitantonio Petronella, che poi aggiunge. "Ringrazio mons. Ricchiuti per i 10 anni vissuti nella nostra terra, per la sua costante presenza e attenzione ai problemi, soprattutto delle persone che vivono situazioni di marginalità. In questi due mesi che lo separano dal termine del suo compito pastorale, avrò modo di continuare a offrire la collaborazione dell'Amministrazione comunale. Gioisco della notizia del nuovo vescovo, mons. Russo, che spero di incontrare presto per condividere attività e programmi sociali, sempre nell'ottica della piena cooperazione", conclude.
Ricchiuti con i sindaci di Poggiorsini, Santeramo, AltamuraAnnuncio in CattedraleVescovo Giuseppe Russo
  • Vescovo
  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Monsignor Giovanni Ricchiuti
  • Giuseppe Russo
Altri contenuti a tema
Saluto di Petronella al vescovo: "Dare più valore alle feste patronali" Saluto di Petronella al vescovo: "Dare più valore alle feste patronali" Cerimonia di ingresso al Palazzo di Città
Nuovo vescovo Russo s'insedia nella Diocesi Nuovo vescovo Russo s'insedia nella Diocesi Ieri ad Altamura l'ingresso, oggi a Gravina e Acquaviva l'accoglienza
Il nuovo vescovo Russo fa ingresso nella Diocesi Il nuovo vescovo Russo fa ingresso nella Diocesi Domani ad Altamura. Domenica accoglienza a Gravina e Acquaviva
Mons. Russo è vescovo. A febbraio insediamento nella Diocesi Mons. Russo è vescovo. A febbraio insediamento nella Diocesi La cerimonia di ordinazione episcopale si è tenuta a Taranto
Ordinazione episcopale del nuovo vescovo Giuseppe Russo Ordinazione episcopale del nuovo vescovo Giuseppe Russo Domenica 21 nella Concattedrale di Taranto
Mons. Giuseppe Russo è il nuovo vescovo Mons. Giuseppe Russo è il nuovo vescovo Nato in provincia di Taranto, è parroco a Martina Franca ed ha avuto incarichi nella Santa Sede
Diocesi: oggi Ricchiuti annuncia il nuovo vescovo Diocesi: oggi Ricchiuti annuncia il nuovo vescovo La comunicazione sarà data nella Cattedrale di Altamura
Al via la Giornata mondiale della gioventù, tanti ragazzi della Diocesi Al via la Giornata mondiale della gioventù, tanti ragazzi della Diocesi Anche mons. Ricchiuti che oggi festeggia 75 anni
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.