Chiesa di S. Nicola
Chiesa di S. Nicola
Scuola e Lavoro

Nasce la nuova figura del Tutor diocesano

La Diocesi promuove un corso per favorire l'occupazione giovanile... e per valorizzare i Beni ecclesiastici della Murgia

Tante volte un giovane, per lavorare, è costretto o ad inventarsi un mestiere o ad andare via dal proprio paese. Per favorire l'inserimento delle nuove generazioni nel mondo lavorativo, la Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti ha organizzato un corso di formazione per "Tutor diocesano dei Beni Ecclesiastici della Murgia". Nasce, dunque, una nuova figura professionale che promuoverà ed incentiverà flussi turistico-religiosi organizzando visite guidate ed attività didattiche per studenti nel circuito dei beni ecclesiastici. In particolare, il Tutor diocesano, grazie alla conoscenza approfondita del territorio diocesano, gestirà la fruizione dei flussi turistici all'interno dei beni culturali diocesani (opere d'arte ed architetture religiose) anche attraverso attività di tutoraggio e di controllo-tutela delle medesime. Avrà, inoltre, il compito di stimolare forme di associazionismo finalizzate alla creazione di nuove realtà lavorative.

L'iniziativa è promossa dalla Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti (Ufficio per i Beni Culturali, Ufficio per la Pastorale del Tempo Libero e Turismo, Ufficio Liturgico) e dal Progetto Policoro in collaborazione con l'ente locale A.B.M.C. (Archivio Bilioteca Museo Civico). Patrocinio e sostegno del Ministero per i Beni Culturali, della Regione Puglia, della Provincia di Bari e dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Altamura.

Il corso, di 200 ore, si articolerà in lezioni frontali, seminari e visite didattiche a cadenza settimanale. Saranno trattati temi legati all'Arte, al turismo e ai beni culturali. Potranno partecipare, previa selezione, giovani disoccupati/inoccupati - di età compresa fra i 19 e i 35 anni - in possesso del diploma di scuola secondaria superiore e residenti nella Diocesi di Altamura - Gravina - Acquaviva.

Al corso saranno ammessi un numero massimo di 20 allievi. Fra i requisiti richiesti, il diploma di Scuola media superiore e, qualora sia posseduto, anche il diploma di Laurea. Alla domanda in carta semplice vanno allegati il curriculum vitae et studiorum - sottoscritto ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 28-12-2000 n° 445 - il certificato di disoccupazione ed una presentazione del parroco. Le domande di ammissione dovranno pervenire presso la Curia diocesana di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti (Arco Duomo, 1, Altamura) entro le ore 12.00 del prossimo 30 ottobre. L'accertamento dei requisiti e la selezione saranno effettuate da un'apposita commissione.

L'elenco degli ammessi verrà affisso il giorno 6 novembre 2010 presso la Curia Diocesana e pubblicato sul sito della Diocesi. L'inizio del corso è previsto per il giorno 22 novembre 2010. La partecipazione allo stesso comporta il versamento di 50 euro, somma che sarà utilizzata per il recupero delle spese del corso e per il materiale didattico.

La frequenza è obbligatoria per conseguire l'attestato finale ed il titolo di Tutor diocesano. Per ulteriori informazioni, consultare il sito della Diocesi di Altamura – Gravina - Acquaviva delle Fonti o scrivere a curiadiocesana@libero.it.
  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Corso di formazione
Altri contenuti a tema
1 Completato il restauro del "Cristo che parla" Completato il restauro del "Cristo che parla" Un crocifisso ligneo che ha un meccanismo che fa muovere la lingua
Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Il punto della situazione in un convegno al "Santissimo Redentore"
Reddito di cittadinanza, al via la nuova professione di "navigator" Reddito di cittadinanza, al via la nuova professione di "navigator" La "Nuovi Orizzonti" organizza un corso per la figura di orientatore
Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Ricchiuti
Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Si celebra giornata nazionale del Creato. Ospite padre Patriciello, simbolo della "Terra dei fuochi"
1 La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali Ancora aperte le iscrizioni al corso di volontariato
InfoDay Voucher Digitalizzazione PMI InfoDay Voucher Digitalizzazione PMI Domenica 21 Gennaio appuntamento a Gravina in Puglia
Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Ecco come partecipare al corso organizzato dalla Diocesi in collaborazione con l'Associazione "Alturismo"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.