mensa scolastica
mensa scolastica
Palazzo di città

Mensa scolastica, pronto il nuovo capitolato d'appalto

Durata di quattro anni. Obbligo di alimenti biologici

Sono pronti gli atti di gara per il nuovo appalto della mensa scolastica che durerà quattro anni. Sono interessate le scuole dell'infanzia e la scuola primaria dell'Istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco – Tommaso Fiore" che ha avviato in via sperimentale il percorso di refezione scolastica per quattro classi.

Mediamente al giorno sono serviti 1600 pasti. Con determina dirigenziale sono stati approvati il quadro economico e il capitolato speciale e con successivo provvedimento è stato prorogato il servizio attualmente in corso che presumibilmente durerà sino alla fine di questo anno scolastico.

In totale sono 16 i plessi serviti per la scuola dell'infanzia a cui aggiungere la primaria. Attualmente sono installati otto centri cottura (presso le scuole IV Novembre, Viti Maino, Aldo Moro, Roncalli, Tagliaferri, San Giovanni Bosco, Rodari e Don Milani) mentre gli altri sono centri per lo sporzionamento. Inoltre, presso la scuola Viti Maino è allestita la cucina per celiaci, disponendo questa di uno spazio che consente la non contaminazione degli alimenti.

L'importo complessivo dell'appalto è di circa 4,8 milioni di euro per trentasei mesi (pari a quattro anni scolastici, poiché il periodo estivo non viene computato e quindi nove mesi per ciascuna annualità). L'amministrazione si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, alle stesse condizioni, per altri diciotto mesi (due anni scolastici), per un ulteriore importo di 2,4 milioni.

Il prossimo appalto confermerà la forza lavoro che consiste in 75 dipendenti, dislocati nei vari centri cottura.

Con il nuovo capitolato l''amministrazione richiede obbligatoriamente che i principali prodotti siano di provenienza biologica, vale a dire olio extra vergine di oliva, pomodori trasformati - pelati e polpa, pasta, riso, legumi, frutta, carni avicunicole nella misura del 20%.


Onofrio Bruno
  • Comune di Altamura
  • Gara d'appalto
  • Mensa scolastica
Altri contenuti a tema
Le proposte dei cittadini per il bilancio del Comune Le proposte dei cittadini per il bilancio del Comune Convocata un'assemblea per partecipare e conoscere le scelte
Primo incontro organizzativo del Carnevale Primo incontro organizzativo del Carnevale Riunione al Comune per definire i dettagli
2 Feste di Natale e Capodanno, il Comune fa "ponte" e chiude per due giorni Feste di Natale e Capodanno, il Comune fa "ponte" e chiude per due giorni Uffici chiusi il 24 e il 31 dicembre con decreto di Melodia. Il commento della Confconsumatori
Concorsi al Comune di Altamura per un ingegnere e un amministrativo Concorsi al Comune di Altamura per un ingegnere e un amministrativo Bando per due laureati (posti a tempo indeterminato). Intanto due unità arrivano alla Polizia locale
Una palestra alla scuola "Padre Pio", in corso la gara d'appalto Una palestra alla scuola "Padre Pio", in corso la gara d'appalto I lavori dureranno circa un anno. L'opera costa 2.150.000 euro
1 Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Lieve flessione rispetto ad agosto. Novembre mese decisivo per ottenere uno "sconto" sull'ecotassa
Igiene pubblica, programmati trattamenti di derattizzazione Igiene pubblica, programmati trattamenti di derattizzazione Due interventi a novembre
4 Il comandante Maiullari guiderà anche la Polizia locale di Matera Il comandante Maiullari guiderà anche la Polizia locale di Matera Il dirigente altamurano assegnato in via provvisoria al Comune lucano dove il posto è vacante
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.