mensa scolastica
mensa scolastica
Palazzo di città

Mensa scolastica, al via il bando per prossima gestione

Scadenza fissata al prossimo mese di aprile

Assicurare il servizio di refezione scolastica nelle scuole dell'infanzia e presso la classi sperimentali dell'istituto "San Giovanni Bosco - Tommaso fiore" per i prossimi quattro anni. "L'appalto – specificano da palazzo di città - è costituito da un unico lotto in quanto l'affidamento ad un unico appaltatore consente una gestione più razionale ed efficace del rapporto contrattuale nonché un risparmio in termini di costi per l'Ente e non pregiudica la partecipazione alle micro, piccole e medie imprese stante l'entità dell'importo stimato e l'esecuzione limitata al territorio del Comune di Altamura".

Questo l'ultimo bando pubblicato da Palazzo di città e rivolto a tutte le aziende che dimostreranno di avere i requisiti necessari per l'espletamento del servizio tra cui l'iscrizione alla Camera di Commercio Industria e Artigianato Agricoltura, o nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato per l'attività primaria di ristorazione collettiva – comunità.

Tra le capacità economiche l'azienda dovrà dimostrare di aver certificato un fatturato globale minimo annuo riferito a ciascuno degli ultimi 3 esercizi finanziari disponibili non inferiore ad 1.500.00,00 euro IVA esclusa per ogni esercizio. Valore complessivo del servizio posto a base d'asta pari 7.374. 172 euro comprensivi di Iva e costi per la sicurezza.

4.84 euro è invece il prezzo fissato per ogni singolo pasto oltre iva per circa 240.000 pasti per ogni anno di servizio a favore dei circa 1600 alunni iscritti nelle scuole altamurane.

L'appalto sarà affidato alla società che proporrà il maggior ribasso ma "il prezzo migliore non sarà l'unico requisito che sarà preso in considerazione" specificano dal municipio.

La data di scadenza del bando per la presentazione delle offerte è fissata al prossimo 5 aprile.
  • Mensa scolastica
Altri contenuti a tema
Si può detrarre la spesa per la mensa scolastica, ecco come Si può detrarre la spesa per la mensa scolastica, ecco come Informazioni di pubblica utilità
Mensa scolastica, pronto il nuovo capitolato d'appalto Mensa scolastica, pronto il nuovo capitolato d'appalto Durata di quattro anni. Obbligo di alimenti biologici
Oggi inizia la mensa scolastica, tutti "a tavola" Oggi inizia la mensa scolastica, tutti "a tavola" Bambini sono ammessi anche se famiglie non hanno saldato il debito oppure sono prive dei buoni cartacei
Mensa scolastica, il servizio parte il 15 ottobre Mensa scolastica, il servizio parte il 15 ottobre Saranno utilizzati i buoni cartacei. Chi ha un debito deve saldare
Mensa scolastica, si torna ai buoni cartacei Mensa scolastica, si torna ai buoni cartacei Ma chi è in debito deve saldare, altrimenti si rischia la non ammissione al servizio
Mensa scolastica, stop a ricariche e sms perché torna il buono cartaceo Mensa scolastica, stop a ricariche e sms perché torna il buono cartaceo Dopo tre anni ripristinato il vecchio sistema. La gestione è in scadenza, si lavora al nuovo appalto
Esenzione ticket mensa scolastica, entro il 20 settembre le domande Esenzione ticket mensa scolastica, entro il 20 settembre le domande Avviso pubblico del Comune per nuclei a disagio economico. Il pasto giornaliero costa due euro
Da domani si pranza sui banchi Da domani si pranza sui banchi Palazzo di città comunica l’avvio del servizio di refezione scolasica
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.