ecotassa
ecotassa
Palazzo di città

La tassa sui rifiuti ora è più cara

La Tari incrementata dopo l'aumento del 10% dei costi del nuovo appalto

Sono aumentati del 10% i costi del servizio di raccolta differenziata, spazzamento, trasporto, trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani per il 2018. E di conseguenza viene incrementata la Tari che pesa interamente sulle tasche dei contribuenti.

Era un provvedimento atteso. Con l'approvazione del Pef (piano economico finanziario), si attestava che con il nuovo appalto di ambito Aro Ba/4, per Altamura i costi complessivi ammontano a 13.938.140,24 euro, di cui 8.111.048,98 euro quelli variabili, 5.827.091,27 euro quelli fissi. Il precedente Pef totalizzava 12.542.398,32 euro. La differenza vale a dire il maggiore onere per i contribuenti è pari a 1.396.000 euro, oltre il 10% di incremento. Nel confronto fra i due piani finanziari, la maggiore differenza è nei costi variabili poiché triplica la raccolta differenziata (2.283.000 euro rispetto a 721.595 euro) poiché la nuova gestione è imperniata sul "porta a porta". Di contro, meno rifiuti andranno in discarica e ciò comporta un dimezzamento dei costi di raccolta e trasporto (da 1.585.000 a 887.494 euro).

E' stato nuovamente il commissario straordinario Vittorio Lapolla a deliberare il provvedimento, finalizzato ad un successivo atto, vale a dire l'approvazione della delibera che attesta "il permanere degli equilibri di bilancio". Una situazione analoga si verificò nel 2015 quando ci fu un incremento delle tariffe con atti del commissario poiché il consiglio comunale non si era ancora insediato. Stavolta non è stato ancora proclamato anche se questo potrebbe avvenire nella prossima settimana.

In allegato la tabella per il calcolo della nuova Tari sulla base dei coefficienti. Per le utenze domestiche (famiglie) gli uffici comunali hanno ridotto l'impatto ad una media del 5% mentre un peso lievemente maggiore al 10% in media vale per le utenze non domestiche (commerciali, artigianali, industriali).
Delibera Tari 2018Documento PDF
  • Ufficio Tassa Rifiuti Solidi Urbani
  • Raccolta differenziata
  • Tari
Altri contenuti a tema
3 Maggioranza approva il bilancio, tasse sono invariate Maggioranza approva il bilancio, tasse sono invariate Per gli investimenti sono previsti 18 milioni di euro
Raccolta differenziata, quattro incontri con i cittadini Raccolta differenziata, quattro incontri con i cittadini Da stasera e sino a giovedì sera
Rifiuti: Ccr, attesa per la firma del contratto Rifiuti: Ccr, attesa per la firma del contratto Sei mesi per la realizzazione dei centri di raccolta
2 Servizio rifiuti, la parola ai cittadini Servizio rifiuti, la parola ai cittadini Assemblea di Confconsumatori. Anche la ditta organizza degli incontri
1 Rifiuti: i cittadini differenziano ma la Tari aumenta Rifiuti: i cittadini differenziano ma la Tari aumenta L'Anci fa appello alla Regione per ridurre i costi dei servizi 
Sacchetti per la differenziata, aperto sportello in via Garibaldi Sacchetti per la differenziata, aperto sportello in via Garibaldi Per evitare le lunghe file in zona industriale
1 Raccolta differenziata al 70%, si ridurrà l'ecotassa per il Comune Raccolta differenziata al 70%, si ridurrà l'ecotassa per il Comune Installati i contenitori per le deiezioni canine
1 Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Lieve flessione rispetto ad agosto. Novembre mese decisivo per ottenere uno "sconto" sull'ecotassa
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.