sequestro immobili
sequestro immobili
Territorio

La Regione Puglia con "Libera il Bene" recupera i possedimenti confiscati alla criminalità organizzata

Anche Altamura partecipa con Contrada Graviscella

Il Comune di Altamura rende noto, tramite avviso pubblico, che parteciperà all'iniziativa  "Libera il Bene", promossa dalla Regione Puglia -Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Servizio Innovazione - Ufficio Cittadinanza Attiva nell'ambito del Programma per le Politiche Giovanili Bollenti Spiriti. Il bando è indirizzato alla promozione del riuso (attraverso la ristrutturazione, adeguamento e rifunzionalizzazione) dei beni confiscati in Puglia alla criminalità organizzata. La gestione, del primo anno di attività,  dovrà essere affidata a organizzazioni del territorio selezionate dai comuni partecipanti, attraverso procedure pubbliche. Il Comune di Altamura rientra nel progetto, individuando come bene da recuperare il fondo rustico con fabbricato rurale, confiscato alla criminalità organizzata, ubicato in località Graviscella. Il soggetto gestore sarà selezionato dal Comune di Altamura in base alla valutazione delle proposte progettuali relative al recupero del bene confiscato. Possono partecipare al bando tutti coloro che fanno parte di comunità, enti, associazioni, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, comunità terapeutiche, centri di recupero e cura di tossicodipendenti. Le proposte dovranno riguardare i seguenti ambiti di intervento:
- tutela e valorizzazione del territorio;
- inclusione sociale e cittadinanza attiva;
- sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali per la produzione di beni e l'erogazione di servizi.
Il plico contenente la domanda di partecipazione dovrà essere presentato a mano o tramite raccomandata, entro e non oltre le ore 12.00 del 09/03/2010, presso il Comune di Altamura. Le richieste pervenute saranno valutate da un'apposita commissione. L'esito verrà pubblicato sul sito internet del Comune e all'Albo Pretorio del Comune.
Per ulteriori informazioni consultare il bando integrale, riportato in allegato.
  • Altamura
  • Bando regionale
  • Beni confiscati
  • Recupero
Altri contenuti a tema
Presentato il progetto per realizzare una ciclovia Presentato il progetto per realizzare una ciclovia Sulle vie di Murgia Catena: dal centro storico alla Masseria Jesce
Luoghi comuni per finanziare la creatività Luoghi comuni per finanziare la creatività Presentato il nuovo bando promosso dalla Regione Puglia
1 GAL Terre di Murgia, accreditato al bando della Regione Puglia Misura 19 PSR 2014 -2020 GAL Terre di Murgia, accreditato al bando della Regione Puglia Misura 19 PSR 2014 -2020 Avvia così un nuovo ciclo di incontri per discutere della SSL
Attrattori culturali, prorogato il bando Attrattori culturali, prorogato il bando La scadenza rinviata al 31 marzo
Case Cantoniere, c'è anche Altamura nel progetto di recupero Case Cantoniere, c'è anche Altamura nel progetto di recupero Firmato accordo per trasformare le strutture in ostelli
Bando beni archeologici, Altamura c’è. Gravina no Bando beni archeologici, Altamura c’è. Gravina no Ammesso a finanziamento la realizzazione dell’Ostello presso il Monastero di Santa Croce. Complicazioni sull’istanza gravinese
Puglia sound, un bando per valorizzare la cultura pugliese Puglia sound, un bando per valorizzare la cultura pugliese C'è tempo sino al 12 novembre
Possibilità di finanziamenti regionali per opere di urbanizzazione Possibilità di finanziamenti regionali per opere di urbanizzazione Un'occasione da non perdere
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.