Lavoratori della Teknoservice
Lavoratori della Teknoservice
Lavoro

Il "grazie" della Teknoservice alla forza lavoro

Il servizio viene svolto regolarmente

Un gesto di solidarietà, un atto di puro rispetto verso la forza lavoro. Nicola Benedetto, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Teknoservice, società impegnata nei servizi di igiene urbana, gestione di aree verdi e decoro urbano, ringrazia tutti i 1500 dipendenti dislocati in tutta Italia. La società torinese, opera in 145 Comuni, serve 1.540.000 abitanti, tra le Regioni Basilicata, Puglia, Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte e Sardegna.

La Teknoservice è l'azienda operante ad Altamura.

"E' un momento difficile - spiega Benedetto - in cui il Covid-19 (Coronavirus) ha determinato sgomento sull'intera comunità, una spada di Damocle, che tutti, purtroppo, ci portiamo in ogni azione del nostro percorso quotidiano. Ci sono uomini e donne impegnate ogni giorno con il lavoro, spesso esposti ad emergenze e rischi derivante dall'emergenza sanitaria. Una triste testimonianza che coinvolge tutti. Di sicuro, quindi, gli operatori obbligati nella gestione dei rifiuti e nella raccolta differenziata sono i più esposti, purtroppo. Sento, dunque, il dovere di ringraziarvi per il coraggio, l'entusiasmo e la passione professionale che, ogni giorno, continuate ad avere nell'ambito dei servizi di pubblica utilità, servendo le Comunità in cui operiamo e che, tra l'altro, non può avere interruzione come disposto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Quindi, grazie!!"

Conclude: "Grazie per l'abnegazione, la fiducia e l'attaccamento al lavoro che state dimostrando. Vi fa onore e dimostra ancora una volta che siamo una Grande Famiglia. Una famiglia che si vuole bene. Insieme supereremo questo momento di difficoltà".
  • Rifiuti
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
L'emergenza sanitaria si ripercuote sull'impresa e sul lavoro L'emergenza sanitaria si ripercuote sull'impresa e sul lavoro Governo e Regioni al lavoro per accelerare sulla cassa integrazione
3 Rifiuti, chiuso il centro comunale di raccolta in via Gravina Rifiuti, chiuso il centro comunale di raccolta in via Gravina Si attendono informazioni ufficiali da parte del Comune
Abbandono di rifiuti, multe nel Parco nazionale dell'Alta Murgia Abbandono di rifiuti, multe nel Parco nazionale dell'Alta Murgia Indagini svolte dai Carabinieri forestali con le fototrappole
2 "Rifiuti: ora l'obiettivo è ridurre i costi" "Rifiuti: ora l'obiettivo è ridurre i costi" Tariffazione migliore e lotta all'abbandono: questi i propositi dell'Unicam
Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Nel 2019 la percentuale di raccolta è pari al 70,27%
Gestione rifiuti: a Teknoservice attribuito il Rating di Legalità Gestione rifiuti: a Teknoservice attribuito il Rating di Legalità La società torinese opera ad Altamura e su scala nazionale
1 Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Presentata querela contro le diffamazioni
Rifiuti: nasce società impianti Puglia Rifiuti: nasce società impianti Puglia Regione prevede 7 nuove strutture compostaggio in piano settore
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.