sinkhole
sinkhole
Palazzo di città

Il Comune di Altamura partecipa al workshop nazionale dell’ISPRA sulle cavità sotterranee

Due giornate dedicate allo studio dei fenomeni di sprofondamento

Il 3 e 4 dicembre 2009 si è svolto, a Roma, il 2^ Workshop nazionale dell'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), intitolato "I Sinkholes. Gli sprofondamenti catastrofici nell'ambiente naturale ed in quello antropizzato". Nel corso dell'evento, esperti nazionali ed internazionali hanno illustrato le caratteristiche e la diffusione del fenomeno "sinkhole", consistente in disastrosi e improvvisi sprofondamenti che minacciano aree urbane e naturali. Diverse possono essere le cause che generano queste voragini: piogge copiose, fratture del suolo, eventi sismici e attività umane.

Il workshop, organizzato per fare il punto sull'attuale stato di conoscenze dei fenomeni di sprofondamento individuati nel territorio nazionale e per confrontarsi con casi internazionali, ha visto la partecipazione del Comune d Altamura e dei componenti il Nucleo di Coordinamento Tecnico dello stesso Comune, costituito a giugno 2008.

Durante il seminario, l'attenzione è stata focalizzata sulle più moderne tecnologie di studio e di monitoraggio dei "sinkholes", sui meccanismi che li generano e sulla definizione di possibili aree a rischio.

"L'attività di gestione del territorio attraverso il Catasto delle Cavità Sotterranee in corso di implementazione presso il Comune di Altamura", si legge in una nota, "è stato citato in vari casi dagli altri autori presenti al Workshop come buon esempio di un Sistema Informativo Territoriale che funge da strumento di consultazione e aggiornamento e consente di incrociare le informazioni geologiche con quelle urbanistiche".

Il Catasto delle Cavità Sotterranee (CCS) è stato istituito presso il Comune di Altamura in adempimento del'art. 33 delle NdA dell'AdB Basilicata. La rete caveale del territorio di Altamura, ad oggi conosciuta solamente nelle direzioni principali, ha uno sviluppo lineare di circa 10 km (è verosimile che i dati odierni rappresentino una parte dell'intero sviluppo).

A seguito del crollo del 7 maggio 2007 presso la sede stradale di via Barcellona, il Comune di Altamura ha avviato il rilievo delle gallerie ispezionabili, generate dalla passata attività estrattiva di conci realizzata in sotterraneo.

Il livello informativo principale è rappresentato dai rilievi speleologici che, opportunamente intersecati con le particelle catastali, hanno consentito di creare una carta tematica di facile lettura per l'Ente e per il cittadino.

Al convegno sono stati presentati un poster e alcune sintesi dell'esperienze del Comune.
  • Comune di Altamura
  • Workshop
  • Ispra
  • Ricerca ambientale
  • Sinkholes
  • Sprofondamenti
  • Aree urbane
  • Territorio nazionale
  • Seminario
  • Rischio
  • Catasto
  • Cavità sotterranee
  • Gallerie
  • Via Barcellona
  • CCS
  • Suolo
  • Attività umane
Altri contenuti a tema
Borse di studio per educatori in asili nido e scuole per l’infanzia Borse di studio per educatori in asili nido e scuole per l’infanzia Le domande scadono il 20 novembre
Uffici comunali, si accede solo su appuntamento Uffici comunali, si accede solo su appuntamento Nuova regolamentazione per l'ingresso come misura anti-Covid19
Contributi per eventi culturali e turistici Contributi per eventi culturali e turistici Pubblicato l'avviso del Comune. Ecco le modalità
Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Decisione del Tar. Soddisfatta la sindaca Melodia
5 Al Comune parte la seconda erogazione dei buoni spesa Al Comune parte la seconda erogazione dei buoni spesa Non sono bastati i fondi a disposizione per coprire tutte le domande
Le misure anti-coronavirus all'interno del Comune Le misure anti-coronavirus all'interno del Comune Vice sindaco Cornacchia: "Garantite attività di tutti gli uffici senza stop"
8 E' polemica per la distribuzione dei buoni spesa E' polemica per la distribuzione dei buoni spesa La Lega contesta il metodo. La sindaca replica: "Denunce a chi ha fotografato le persone in fila"
Certificati digitali "fai da te" al Comune Certificati digitali "fai da te" al Comune Installato un totem. Possibile utilizzarlo solo con carta di identità elettronica
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.