Palazzo di città
Palazzo di città
Palazzo di città

Feste di Natale e Capodanno, il Comune fa "ponte" e chiude per due giorni

Uffici chiusi il 24 e il 31 dicembre con decreto di Melodia. Il commento della Confconsumatori

Il Comune chiude per due giorni, il 24 e il 31 dicembre, nei lunedì che precedono Natale e Capodanno. Lo ha deciso la sindaca Rosa Melodia firmando un decreto con cui stabilisce la chiusura degli uffici comunali.

Un provvedimento in tal senso è stato richiesto dalle organizzazioni sindacali. Nei giorni scorsi si è riunita la conferenza dei dirigenti che ha deliberato all'unanimità dei presenti il provvedimento di chiusura.

Il Comune così motiva il provvedimento: "La chiusura degli uffici in giorni consecutivi, evidenziate l'attività e la scarsa affluenza di pubblico pressoché nulle proprio in quei giorni, garantirebbe il contenimento dei costi e la razionalizzazione della spesa dei consumi energetici in ottemperanza alla disciplina di spending review (introdotta dalla L.135/2012). Questa prassi è stata già avviata da altri uffici pubblici come la Camera di Commercio di Bari e la Direzione Generale dell'Agenzia delle Entrate". Ovviamente, sono garantiti i servizi essenziali che sono inderogabili.

In passato erano state avanzate analoghe richieste da parte dei sindacati comunali ma in altre amministrazioni non era stata accolta la richiesta di ben due "ponti" pre-festivi.

AltamuraLife ha voluto sentire in merito la Confconsumatori. Il presidente Michele Micunco non disapprova il provvedimento specifico ma rilancia la sua proposta di revisionare gli orari al pubblico per andare incontro ai cittadini.

"Ritengo la scelta della amministrazione rispettosa di esigenze dei dipendenti comunali - dice Micunco - spesso spinti in quelle giornate a svolgere nelle giornate festive le loro attività lavorative in un clima non totalmente sereno. Resta in piedi la proposta della Confconsumatori di Altamura di prolungare a favore dei cittadini altamurani almeno una volta al mese gli orari di apertura degli uffici pubblici fino alle 20. Questo - sottolinea - consentirebbe di evitare che molti cittadini siano costretti ad utilizzare giornate di ferie per svolgere normali rapporti di relazione con i vari uffici comunali". Dunque, la richiesta di deroghe che siano favorevoli anche ai cittadini-utenti.
  • Comune di Altamura
  • Chiusura uffici comunali
Altri contenuti a tema
Mensa scolastica, pronto il nuovo capitolato d'appalto Mensa scolastica, pronto il nuovo capitolato d'appalto Durata di quattro anni. Obbligo di alimenti biologici
Primo incontro organizzativo del Carnevale Primo incontro organizzativo del Carnevale Riunione al Comune per definire i dettagli
Oggi sono chiusi gli uffici del Comune Oggi sono chiusi gli uffici del Comune Lo stabilisce un decreto che valeva anche il 24 dicembre
Concorsi al Comune di Altamura per un ingegnere e un amministrativo Concorsi al Comune di Altamura per un ingegnere e un amministrativo Bando per due laureati (posti a tempo indeterminato). Intanto due unità arrivano alla Polizia locale
Una palestra alla scuola "Padre Pio", in corso la gara d'appalto Una palestra alla scuola "Padre Pio", in corso la gara d'appalto I lavori dureranno circa un anno. L'opera costa 2.150.000 euro
1 Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Raccolta differenziata, percentuale resta oltre il 70% Lieve flessione rispetto ad agosto. Novembre mese decisivo per ottenere uno "sconto" sull'ecotassa
Igiene pubblica, programmati trattamenti di derattizzazione Igiene pubblica, programmati trattamenti di derattizzazione Due interventi a novembre
4 Il comandante Maiullari guiderà anche la Polizia locale di Matera Il comandante Maiullari guiderà anche la Polizia locale di Matera Il dirigente altamurano assegnato in via provvisoria al Comune lucano dove il posto è vacante
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.