monastero santa  croce
monastero santa croce
La città

Ex Conservatorio Santa Croce, finanziamento dalla Regione

Nell'ambito della misura "Luoghi Comuni"

La candidatura di una porzione del complesso comunale "Ex Conservatorio Santa Croce" nel centro storico (destinata pure ad ospitare un ostello per la gioventù) è stata giudicata ammissibile nell'ambito della misura "Luoghi Comuni" della Regione e dell'Arti sui progetti di innovazione sociale da realizzare in spazi pubblici sottoutilizzati, promossi da organizzazioni giovanili pugliesi.

La candidatura è stata presentata dal Comune. Superata così la prima fase di valutazione. A seguire, ogni spazio selezionato in Puglia sarà oggetto di uno specifico avviso sulle attività da svolgere nell'arco di due anni. La Regione finanzierà una parte delle spese: per il progetto di gestione selezionato saranno messi a disposizione 40.000 euro per coprire le spese sostenute nei primi 18 mesi di realizzazione.

"Un significativo risultato conseguito da Altamura - dice il consigliere regionale Enzo Colonna - in una misura a cui tengo molto perché vede la Regione Puglia, prima in Italia, sperimentare strumenti e modelli innovativi introdotti dal cosiddetto Codice del Terzo Settore puntando, con decisione e con cospicue risorse, sulle energie, la creatività e i progetti dei giovani. Grazie alle attività che saranno svolte, una volta chiusa anche la seconda fase di selezione dell'organizzazione giovanile, sarà possibile rivitalizzare un luogo simbolo del centro storico e dell'intera città".
  • Regione Puglia
  • Monastero Santa Croce
Altri contenuti a tema
Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza A partire dall'1 luglio per effetto di un'ordinanza della Regione
Sport, contributi per associazioni e società Sport, contributi per associazioni e società Tre milioni a fondo perduto per la pratica dilettantistica
Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Assessore Borraccino: “Superate le 200 concessioni di agevolazioni”
La Puglia verso la normalità La Puglia verso la normalità Nuova ordinanza: possono ripartire altri settori economici e sportivi
Mobilità tra le regioni, massiccio rientro in Puglia Mobilità tra le regioni, massiccio rientro in Puglia In base all'ordinanza le persone arrivate compilano un modulo on line
Attività extra-agricole, la Regione stanzia altri 20 milioni Attività extra-agricole, la Regione stanzia altri 20 milioni Per gli investimenti in attività agrituristiche o produzioni complementari all’agricoltura
Fase 2 "coronavirus", ripartono altre attività Fase 2 "coronavirus", ripartono altre attività Nuova ordinanza della Regione con tutte le linee guida per l'economia pugliese
Ripartono i centri benessere e le attività di tatuaggio Ripartono i centri benessere e le attività di tatuaggio Ordinanza della Regione Puglia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.