Caldo
Caldo
Palazzo di città

Emergenza caldo, i consigli degli esperti

I numeri utili per segnalare i disagi

Elezioni Regionali 2020
Con il torrido solleone di Ferragosto arrivano puntuali i consigli contro l'afa.

Come ogni anno il Ministero della Salute ha diramato alcuni suggerimenti utili per fronteggiare gli effetti negativi del caldo, al fine di ridurre eventuali disagi e difficoltà.

Innanzitutto è opportuno bere liquidi, soprattutto acqua, senza aspettare di avere sete; nel caso il medico, in presenza di particolari patologie, abbia dato indicazioni per limitare la quantità di liquidi da bere, consultarlo su quanto si può bere quando fa caldo e indicazioni sui sali minerali da assumere o meno, come quelli contenuti nelle bevande per lo sport; non bere liquidi che contengano alcool, caffeina né bere grandi quantità di bevande zuccherate, né liquidi troppo freddi.

Si consiglia inoltre di stare in casa o in zone ombreggiate e fresche e, se possibile, in ambienti condizionati nelle ore di maggiore insolazione, ovvero tra le 11 e le 15; ventilare l'abitazione attraverso l'apertura notturna delle finestre e l'uso di ventilatori, che peraltro non prevengono più i disturbi legati al calore quando la temperatura supera i 35°C. Se si percepisce un surriscaldamento corporeo, aumentare la ventilazione, usare un condizionatore se è possibile; nelle ore più calde, se non si ha un condizionatore in casa, fare docce e bagni extra o recarsi in luoghi vicini in cui vi sia l'aria condizionata.

E' preferibile indossare abiti leggeri, di colore chiaro, non aderenti, per permettere la circolazione dell'aria sul corpo ed evitare esercizi fisici non necessari all'aperto o in luoghi non condizionati ed evitare l'esposizione inutile al sole diretto. Se esposti a sole diretto è meglio mitigare l'effetto con cappelli leggeri a tesa larga o parasole, occhiali da sole e usando sulla pelle filtri solari con protezioni ad ampio spettro; nel caso in cui si debbano svolgere attività all'aria aperta, è preferibile limitarle alle ore mattutine e serali.

Si suggerisce di limitare gli sforzi fisici, nel caso in cui sia necessario compiere tali sforzi introdurre dai 2 ai 4 bicchieri di bevande non alcoliche e riposarsi in luoghi ombreggiati, preferire pasti leggeri e fare attenzione all'opportuna conservazione dei cibi, non sostare in automobili ferme al sole né lasciare mai persone, specialmente bambini o anziani, né animali domestici in auto o altri veicoli chiusi.

In caso di necessità i cittadini potranno segnalare eventuali disagi da calore eccessivo al centralino della Polizia Locale (080.3165111), che provvederà ad informare i Servizi Sociali, il cui numero è 080.3107297, o la Protezione Civile (080.3165111).

Per i casi di urgente intervento sanitario occorre chiedere l'intervento immediato del 118.
  • Caldo
  • Ministero della Salute
Altri contenuti a tema
Grande caldo, inizio di agosto con bollino arancione Grande caldo, inizio di agosto con bollino arancione Il bollettino del Ministero della salute sulle ondate di calore
Grande caldo, giornata da "bollino rosso" Grande caldo, giornata da "bollino rosso" Livello di rischio elevato di ondate di calore. I consigli per le persone più fragili o esposte
5 Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Il Ministero della Salute ritira 8 lotti di acqua "Cutolo Rionero": a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa Le più importanti infezioni causate dal batterio in questione
Dopo Caronte è pronto Lucifero Dopo Caronte è pronto Lucifero Terribile l’ondata di afa di questi giorni. Ma come difenderci dal caldo?
Virus Zika, nessun allarme ma occorre fare attenzione Virus Zika, nessun allarme ma occorre fare attenzione Ecco le raccomandazioni dell'osservatorio epidemiologico
Caldo, punte massime vicine ai 42 gradi Caldo, punte massime vicine ai 42 gradi Domani e giovedì le giornate più roventi
Muore durante i lavori in campagna Muore durante i lavori in campagna Si tratta del 79enne Pasquale Caponio
Fa troppo caldo... i consigli per un'estate in salute Fa troppo caldo... i consigli per un'estate in salute Bere molto e sostare in luoghi freschi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.