palazzo di città
palazzo di città
Associazioni

Crisi economica e difficoltà sociale, le questioni che preoccupano la Confconsumatori

A Palazzo di città incontro con il sindaco per cercare soluzioni

Confconsumatori e primo cittadino riuniti intorno ad un tavolo per discutere e chiarire questioni importanti della vita cittadina molte delle quali già evidenziate nei mesi passati dai responsabili dell'associazione.

Tra gli argomenti più importanti si è discusso di crisi economica e difficoltà sociali. Due le questioni su cui la Confconsumatori ha trovato la piena disponibilità del sindaco Giacinto Forte. La prima è stata la lotta al gioco d'azzardo patologico, argomento particolarmente sentito dalla associazione che ha di recente aperto presso la propria sede uno sportello d'ascolto, ritenendo non più rinviabile l'adozione di politiche di prevenzione per salvaguardare in primis i minori e gli altri soggetti a rischio. Di qui la richiesta di promuovere politiche di defiscalizzazione per le attività che rinunceranno ad inserire slot machine nei propri locali invitando il sindaco ad individuare idonee azioni di controllo e del rispetto delle regole sempre più serrate sugli esercizi e sale gioco aperti al pubblico.

E dal disagio sociale alle difficoltà economiche il passo è breve e sono tante le famiglie che stanno vivendo una situazione abitativa difficile tra sfratti e difficoltà ad adempiere agli obblighi bancari. Per aiutare i cittadini in difficoltà la Confconsumatori ha proposto al sindaco di farsi carico di ulteriori azioni di sensibilizzazione verso la comunità intera affinché si mettano a disposizione locali o abitazioni in disuso in modo tale da superare almeno l'emergenza invernale ed evitare situazioni incresciose con famiglie che vivono in auto o nelle stazioni.
A completare il giro di consultazioni, al primo cittadino è stato rinfacciato il mancato coinvolgimento da parte dell'amministrazione comunale delle associazioni nell'assunzione di decisioni importanti per la città contravvenendo alle disposizioni di legge che obbligano gli Enti locali a consultare le associazioni dei consumatori per il controllo ed il monitoraggio di tutti i contratti, appalti e servizi che vengono affidati dalle stesse Amministrazioni. Altro punto posto sul tavolo dell'incontro è stata la scadenza, da tempo in proroga, del contratto di concessione del Gas all'attuale gestore e degli obblighi a cui questo è tenuto. Il sindaco Forte ha assicurato di aver già cominciato a lavorare a tale proposito per poter agire in concerto con altri Comuni facenti parte del territorio che hanno una concessione con lo stesso gestore. Inevitabile dopo le tante segnalazioni e i tanti richiami inviati a palazzo di città non parlare della manutenzione delle strade urbane e del loro ripristino dopo i lavori effettuati quali gli scavi per la sistemazione della fibra ottica, per l'installazione di tubature e degli impianti vari.

"La ricostituzione dello status quo ante dei luoghi deve essere comunque garantito da chi effettua i lavori – rimarcano dalla associazione - così come è previsto nei capitolati d'appalto, evitando quindi che il costo venga addebitato sui cittadini. Di conseguenza risulterebbe concreta la possibilità di veder ridotta la tassazione locale".
Tanti i temi dibattuti, tanti gli spunti su cui lavorare sperando di portare presto soluzioni alla città.
  • Crisi economica
  • Manutezione strade
  • Confconsumatori
  • Gioco d'azzardo
Altri contenuti a tema
"Libri a km 0", al via una rassegna della Confconsumatori "Libri a km 0", al via una rassegna della Confconsumatori Poesie, storie di vita vissuta e ricordi in quattro serate
"Bella nonno", gli anziani over 65 a lezione dai giovani studenti "Bella nonno", gli anziani over 65 a lezione dai giovani studenti Un progetto nazionale della Confconsumatori di Altamura, insieme all'istituto "De Nora"
"Anziano fragile", ad Altamura prima tappa al Sud della campagna nazionale "Anziano fragile", ad Altamura prima tappa al Sud della campagna nazionale Tanti contenuti nel convegno della Confconsumatori: tra storie positive ed emergenze
Fa tappa ad Altamura il progetto nazionale "Anziano fragile" Fa tappa ad Altamura il progetto nazionale "Anziano fragile" Il 23 settembre un convegno organizzato da Confconsumatori e AnceScao
Dopo il nubifragio strade ancora più dissestate Dopo il nubifragio strade ancora più dissestate La violenza dell'acqua ha trascinato via l'asfalto in varie zone
Strade comunali esterne, iniziate le sistemazioni Strade comunali esterne, iniziate le sistemazioni Invece per i rattoppi della viabilità urbana bisogna attendere la gara
"Agire subito contro le contraffazioni agroalimentari" "Agire subito contro le contraffazioni agroalimentari" Confconsumatori intende aprire un confronto su questi temi
2 Servizio rifiuti, la parola ai cittadini Servizio rifiuti, la parola ai cittadini Assemblea di Confconsumatori. Anche la ditta organizza degli incontri
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.