Crocifisso ligneo del Cristo parlante
Crocifisso ligneo del Cristo parlante
Eventi e cultura

Completato il restauro del "Cristo che parla"

Un crocifisso ligneo che ha un meccanismo che fa muovere la lingua

Dopo circa tre anni di restauro di un crocifisso ligneo della chiesa di San Francesco d'Assisi è stata fatta una scoperta molto rara.

L'opera sacra ha rivelato di essere un Cristo che parla, grazie ad un meccanismo che fa muovere la lingua. Il crocifisso, inizialmente attribuito ai fratelli Altieri e datato XVII sec., risulta essere invece del XV secolo ed attribuito a Paolo Alemanno.

La scultura è caratterizzata da uno stile drammatico e al tempo stesso da un forte realismo rappresentativo: il corpo morente di Cristo intagliato con grande accuratezza anche nelle zone non visibili. "L'anatomia del corpo scolpito - sottolinea don Nunzio Falcicchio, direttore dell'ufficio per i beni culturali della Diocesi di Altamura Gravina e Acquaviva delle Fonti - sembra suggerire che l'artista possa essersi servito di un modello in carne ed ossa. Un Cristo morente, agonizzante da collegare ai frati minori conventuali. Utilizzati in particolare per la drammatizzazione dei momenti di agonia di Gesù sul Golgota: una statua animata. Opere dello stesso genere se ne trovano in Friuli, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Umbria, Marche. Sembra essere ad oggi unico nel sud Italia".

Il crocifisso ligneo è stato sottoposto ad un restauro molto accurato. Grazie alle operazioni di restauro, alla ripulitura del manufatto e alla bravura dei restauratori Annibale Dambrosio e Francesco, Lunare coordinati dalla dottoressa Simonetti della Soprintendenza di Bari, si è riusciti a riportare il crocifisso, alla sua originale colorazione e bellezza.

Sarà presentato il 2 aprile, in un incontro in programma alle ore 20.00 presso la chiesa di San Francesco da Paola in corso Federico II di Svevia. Successivamente sarà esposto nel Museo Diocesano Matronei Altamura fino al 5 Maggio e poi riposto a San Francesco da Paola.
  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Lavori di restauro
Altri contenuti a tema
1 Restauro a vista: "dietro le quinte" dell'arte sacra Restauro a vista: "dietro le quinte" dell'arte sacra Al Mudima per un'affascinante esperienza
Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Il punto della situazione in un convegno al "Santissimo Redentore"
Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Ricchiuti
Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Si celebra giornata nazionale del Creato. Ospite padre Patriciello, simbolo della "Terra dei fuochi"
1 La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali Ancora aperte le iscrizioni al corso di volontariato
Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Ecco come partecipare al corso organizzato dalla Diocesi in collaborazione con l'Associazione "Alturismo"
Al Convegno pastorale della Diocesi, circa 1000 presenze Al Convegno pastorale della Diocesi, circa 1000 presenze La sintesi delle tre giornate presso l'Auditorium "Maria SS.ma del Buoncammino" in Altamura
La Diocesi sposa l'iniziativa Share the journey La Diocesi sposa l'iniziativa Share the journey Monsignor Ricchiuti e la iniziative per l'accoglienza
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.