autovelox SS96
autovelox SS96
Territorio

Cade la giunta a Grumo e arriva il commissario. Resterà l’autovelox sulla statale 96?

Finisce il mandato amministrativo nel Comune finito nel mirino del consigliere del M5S Mario Conca

La domanda sorge spontanea: l'autovelox della discordia andrà in cantina dopo la caduta della giunta D'Altri a Grumo Appula? L'apparecchio elettronico per il controllo della velocità ubicato dalla polizia municipale di Grumo Appula sulla statale 96, che tanto ha fatto discutere negli scorsi mesi semplici automobilisti e forze politiche, sarà ancora il "braccio armato" dell'amministrazione per fare cassa, così come più volte denunciato, tra gli altri, dal consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle, Mario Conca?

E' notizia di queste ore, infatti, la nomina del commissario prefettizio per la città di Grumo, che dovrà governare il piccolo centro del barese fino alle prossime elezioni amministrative. Il consiglio grumese non è riuscito ad approvare entro la scadenza la delibera per il permanere degli equilibri di bilancio. Ciò ha portato la Prefettura di Bari a decidere per lo scioglimento del consiglio comunale e quindi la decadenza della giunta guidata da Michele D'Atri, nominando commissario pro tempore il vice Prefetto Francesco Tarricone.

Certo, più di uno, alla luce delle ultime vicende si è chiesto: è forse proprio per tappare il buco in bilancio che il Comune aveva installato quell'autovelox sulla statale 96? Secondo Conca non ci sono dubbi. L'autovelox serviva a fare cassa con le multe provenienti dal controllo elettronico della velocità nel tratto di strada della statale 96 in territorio di Grumo. "La verità è che D'Atri – ha affermato il consigliere regionale pentastellato - dovrebbe chiedere scusa per la pessima gestione delle casse comunali. A nulla è servito multare 10mila automobilisti negli ultimi tre anni, per qualche milione di euro di sanzioni, con un autovelox illegittimo che da oltre un mese, per fortuna, non si vede più".

A nulla è servito tutto ciò e per i cittadini di Grumo - secondo Conca - si unisce al danno la beffa. "Mi dispiace per i grumesi che ora dovranno pagare i 250mila euro alla ditta proprietaria di quell'autovelox, sotto forma di tasse, fino a dicembre 2020". Chissà se, invece, l'apparecchio resterà in funzione anche dopo l'avvicendamento della giunta D'Atri, continuando a indispettire gli automobilisti che numerosi quotidianamente percorrono la statale.
  • S.S.96
  • Strada Statale 96
  • Mario Conca
Altri contenuti a tema
Strada statale 96 ultimo cantiere verso la conclusione Strada statale 96 ultimo cantiere verso la conclusione A Mellitto parziale apertura del nuovo tratto
2 Autovelox SS 96: accolto un ricorso dal Giudice di Pace Autovelox SS 96: accolto un ricorso dal Giudice di Pace Conca (M5S): “Chiusa una vicenda su cui avevamo ragione”
1 Strada statale 96, conto alla rovescia per la fine dei lavori Strada statale 96, conto alla rovescia per la fine dei lavori Per il tratto di Mellitto
Trasporti, incontro a Roma con il viceministro Cancelleri Trasporti, incontro a Roma con il viceministro Cancelleri Conca (M5S): “incentivare lo sviluppo infrastrutturale Puglia-Basilicata”
Passo avanti per le rotatorie ad Altamura Passo avanti per le rotatorie ad Altamura Conferenza di servizi per i progetti dell'Anas sulla strada statale 96
Ospedale della Murgia, semaforo ancora non funzionante Ospedale della Murgia, semaforo ancora non funzionante Piovono segnalazioni dai cittadini
2 Autovelox ss96, presentato un esposto in Procura Autovelox ss96, presentato un esposto in Procura Il consigliere regionale Conca (5 Stelle) ancora sul piede di guerra
"Apertura nuova circonvallazione: un altro tassello importante" "Apertura nuova circonvallazione: un altro tassello importante" Il commento del consigliere regionale Enzo Colonna sulla statale 96
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.