Ospedale della Murgia Fabio Perinei
Ospedale della Murgia Fabio Perinei
Ospedale e sanità

Asl Bari: a breve attivo il reparto Covid all'ospedale della Murgia

Si parte con 20 posti letto. La riorganizzazione va avanti nonostante i tanti "no"

Il reparto Covid-19 all'ospedale della Murgia "Fabio Perinei" si farà. Anzi "sarà attivo a breve, con i primi 20 posti letto". Lo comunica la Asl di Bari in un comunicato stampa. in cui si afferma che "la Asl Bari, considerata l'attuale evoluzione dell'emergenza sanitaria, d'intesa con la Regione Puglia ha deciso di potenziare la rete dei posti letto Covid-19 nell'area metropolitana di Bari, rispetto alla dotazione fissata in agosto".

Ma perché l'ospedale della Murgia nonostante tutti i timori e le preoccupazioni espresse?

Per la Asl "l'ospedale di Altamura, proprio per la sua versatilità, consente la creazione di percorsi verticali dedicati, garantendo una netta separazione dei flussi di pazienti Covid e no-Covid all'interno del presidio, compresa l'attivazione di un'area di diagnostica per immagini riservata ai pazienti Covid".

Sempre la Asl rende noto che i lavori di adeguamento in corso interessano l'area di degenza corrispondente al 6° piano dell'edificio. In questa fase iniziale saranno attivati 20 posti letto di Malattie Infettive, ma la struttura è potenzialmente in grado di ospitare sino a 60 posti letto Covid. In base all'evolversi della situazione epidemiologica, infatti, è già prevista l'attivazione di altri 20 posti letto di Area Medica, oltre a 16 posti letto di terapia semintensiva e 4 di terapia intensiva.

Per realizzare questo nuovo modello organizzativo, funzionale al contrasto della pandemia, la direzione strategica della Asl Bari ha stabilito che nel presidio di Altamura vengano "bloccati con effetto immediato tutti i ricoveri in elezione, fatta eccezione per i ricoveri urgenti, per le attività non differibili e per le patologie neoplastiche".
  • Ospedale della Murgia
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid Tra i casi seguiti pure quattro donne che hanno partorito
Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Ci sono requisiti per l'idoneità. Prima verifica con consulto telefonico
3 Casi positivi di coronavirus, ordinanze della sindaca Casi positivi di coronavirus, ordinanze della sindaca Riguardano due plessi scolastici e gli uffici del Cpia
2 Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato La Asl attiva una zona di osservazione con 16 posti letto Covid
Due aziende altamurane realizzeranno ospedale Covid alla Fiera del Levante Due aziende altamurane realizzeranno ospedale Covid alla Fiera del Levante Gara aggiudicata dalla Protezione civile della Regione Puglia
Ospedale della Murgia, temporanea chiusura del pronto soccorso Ospedale della Murgia, temporanea chiusura del pronto soccorso Troppi pazienti presenti nella struttura
8 Coronavirus: i positivi attuali sono oltre 1000, guariti 350 Coronavirus: i positivi attuali sono oltre 1000, guariti 350 In questa seconda ondata sono morte 8 persone. La sindaca pronta ad altre misure
2 Supporto psicologico ai familiari dei pazienti Covid Supporto psicologico ai familiari dei pazienti Covid Attivato dall'ospedale della Murgia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.