Carrello spesa
Carrello spesa
La città

Arriva la spesa sospesa, si può donare nei supermercati

Ci saranno i "carrelli solidali" dove depositare generi alimentari e altre necessità

Arriva ad Altamura "la spesa sospesa". Sul celebre esempio napoletano del "caffè sospeso", la generosità e la sensibilità si applicano pure ai beni di prima necessità nei supermercati.

Oltre alla rete solidale, ad Altamura è stata lanciata quest'altra iniziativa d'intesa tra il Comune, la Protezione civile, la Caritas, le associazioni di categoria di Rete imprese Italia (Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti) e l'associazione Anpana.

Nei negozi in cui sarà affissa la locandina "Spesa sospesa", sono a disposizione dei "carrelli solidali". Alla cassa i cittadini possono lasciare dei generi di prima necessità (generi alimentari confezionati non deperibili e prodotti per l'igiene personale), depositandoli in questi appositi carrelli.

Una volta riempiti, i negozianti contatteranno la Protezione Civile, l'associazione Anpana e la Caritas diocesana per consegnare i beni donati dai cittadini. E questi aiuti materiali saranno poi consegnati alle famiglie bisognose di cui sono a conoscenza le parrocchie e i servizi sociali del Comune come situazioni di reale bisogno e disagio sociale.
  • Servizi Sociali
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Vaccini anticovid, aggiornato il calendario delle prenotazioni Vaccini anticovid, aggiornato il calendario delle prenotazioni Si prosegue con i nati negli anni '60 e si comincia con i nati nei '70
Sostegni pubblici Covid-19, approvata legge regionale Sostegni pubblici Covid-19, approvata legge regionale Se ci sono fondi disponibili, i Comuni possono aiutare anche altre famiglie
La ristorazione riapre a metà per ora, servizio al tavolo solo all'aperto La ristorazione riapre a metà per ora, servizio al tavolo solo all'aperto Parziale normalità per attività rimaste chiuse per quasi due mesi
Vaccinazione Covid, aperte prenotazioni per i cinquantenni Vaccinazione Covid, aperte prenotazioni per i cinquantenni Fascia di età dai 50 ai 59 anni
Da lunedì la Puglia in area gialla Da lunedì la Puglia in area gialla Vengono meno molte limitazioni. Riaprono musei, cinema, teatri
La Puglia spera nel giallo, situazione migliorata in Asl Bari La Puglia spera nel giallo, situazione migliorata in Asl Bari Report settimanale: ecco i dati settimanali su contagi e vaccini ad Altamura
Cure domiciliari, richiesta del comitato "Assistenza Covid Murgia" Cure domiciliari, richiesta del comitato "Assistenza Covid Murgia" A favore dei gruppi di medici che propongono terapie diverse da protocollo
Vaccinati ma senza avere priorità, 53 indagati in provincia di Bari Vaccinati ma senza avere priorità, 53 indagati in provincia di Bari Indagine della Procura. Alcuni casi ad Altamura
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.