guardia di finanza altamura
guardia di finanza altamura
Cronaca

Arresti domiciliari per il Prof. Ciappetta nella sua abitazione barese

La Procura della Repubblica di Bari continua ad indagare sulla sanità pugliese

Il Prof. Pasqualino Ciappetta, direttore dell'unità operativa di neurochirurgia del Policlinico di Bari, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, presso la propria abitazione barese, dagli uomini del comando Provinciale Guardia di Finanza di Bari.

L'ordinanza cautelare si inserisce all'interno dell'ampia indagine avviata dalla Procura della Repubblica di Bari sulla gestione della sanità pugliese, e parte in seguito ad accertamenti svolti sui rapporti esistenti tra l'imprenditore barese Gianpaolo Tarantini ed il Prof. Ciappetta, cominciati dalla nomina di quest'ultimo alla direzione dell'U.O. di neurochirurgia.

I domiciliari per il Professore sono da attribuire a diversi episodi corruttivi, a turbative d'asta, alla falsificazione ideologica di atti pubblici ed, infine, alla truffa aggravata ai danni della Pubblica Amministrazione.
Dalle indagini inoltre, è stato accertato che il Ciappetta, nonostante la sottoscrizione di un contratto a tempo pieno con l'azienda Policlinico di Bari e l'Università, svolgeva attività professionale presso altre strutture sanitarie, in particolare durante il fine settimana operava presso la clinica "Villa del Rosario" di Roma.

Già in passato il Prof. Ciappetta, mentre occupava la poltrona di primario presso l'ospedale Santa Maria di Terni, per un'analoga condotta era stato condannato al pagamento della somma di 121 mila euro per danno patrimoniale nei confronti dell'azienda ospedaliera e dell'Università degli studi di Perugia.
Tutto questo ha determinato, ai fini dell'eventuale successiva confisca prevista dalla legge ed equivalente alle somme percepite illegalmente, il sequestro preventivo dei beni e delle stesse somme di cui l'indagato è risultato essere intestatario.
  • Bari
  • Forze dell'ordine
  • Altamuralife
  • Arresto
Altri contenuti a tema
1 Spaccio di droga nella zona del cimitero, arrestato un 36enne Spaccio di droga nella zona del cimitero, arrestato un 36enne Attività di indagine della Guardia di Finanza
1 Statale 96, aperta la nuova circonvallazione di Altamura Statale 96, aperta la nuova circonvallazione di Altamura Ultimato anche il raccordo con la statale 99, tranne un breve restringimento
Aggredisce un coetaneo perché non vuole dargli un passaggio, arrestato Aggredisce un coetaneo perché non vuole dargli un passaggio, arrestato Un 21enne altamurano ha ferito un giovane di Gravina
Ruba scarpe al centro commerciale di Venusio, arrestato Ruba scarpe al centro commerciale di Venusio, arrestato Ai domiciliari un altamurano. Denunciata una donna
Spaccio di eroina e cocaina, altamurano in manette Spaccio di eroina e cocaina, altamurano in manette Un incensurato è finito nella rete dei controlli della Guardia di Finanza
Capodanno, parata di stelle e "vecchie glorie" a Matera e Bari Capodanno, parata di stelle e "vecchie glorie" a Matera e Bari Le serate in onda su Rai 1 e Canale 5. Numerosi i divieti nelle due piazze
Capodanno, a Bari e Matera dirette tv e tanti ospiti. Anche Rovazzi e Irama Capodanno, a Bari e Matera dirette tv e tanti ospiti. Anche Rovazzi e Irama Ci sarà l'imbarazzo della scelta tra la piazza lucana (Rai, L'anno che verrà) e quella pugliese (Canale5)
Nasconde eroina in campagna, arrestato un altro spacciatore di droga Nasconde eroina in campagna, arrestato un altro spacciatore di droga Attività antidroga della Guardia di Finanza (Compagnia di Altamura)
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.