Cattedrale di Altamura
Cattedrale di Altamura
Turismo

Altamura ufficialmente riconosciuta "città turistica"

Lo annuncia il Comune. La Regione accoglie la candidatura

Elezioni Regionali 2020
Altamura è Comune ad economia prevalentemente turistica. L'annuncio arriva dal Comune dopo l'accoglimento della candidatura per l'iscrizione nell'elenco regionale dei "Comuni ad economia prevalentemente turistica e città d'arte" (ai sensi della D.G.R. n.1017 del 19/05/ 2015).

Già da ottobre del 2018 Altamura è stata riconosciuta "Città d'arte" per la notevole presenza di monumenti e patrimonio storico-artistico e per l'organizzazione di grandi eventi.

Il Comune ha presentato un'ulteriore istanza al Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del Territorio della Regione Puglia in base ai parametri che la città ha dimostrato di possedere: arrivi su popolazione residente, arrivi su superficie territoriale, strutture ricettive su popolazione residente, unità locali relative ad attività connesse con il turismo sul totale delle unità locali. La Regione ha dato il via libera al riconoscimento di "Comune ad economia prevalentemente turistica".

"Questo riconoscimento è un ulteriore requisito utile alla partecipazione a bandi e finanziamenti pubblici di settore, per ampliare l'offerta turistica e culturale della città", spiega l'amministrazione comunale.

A rendere nota la decisione della Regione è stato il consigliere regionale Enzo Colonna. "Con la determinazione n. 5 firmata ieri, mercoledì 15 gennaio, dal Dirigente della Sezione Turismo, dott. Patrizio Giannone, la Regione Puglia ha riconosciuto ad Altamura la qualifica di "Comune ad economia prevalentemente turistica". Si tratta di un significativo riconoscimento che rappresenta certamente un valore aggiunto per certificare la crescente importanza della città nei percorsi turistici e negli itinerari di interesse storico e artistico che sempre più frequentemente interessano il nostro territorio".

"Si è così positivamente concluso un percorso amministrativo avviato nell'ottobre 2018 con la richiesta, avanzata dal Comune di Altamura, di inserimento nel registro dei "Comuni ad economia prevalentemente turistica" e "Città d'Arte". In un primo momento - aggiunge - nel dicembre 2018 la Regione accertava la sussistenza di tre dei requisiti richiesti, sufficienti per il riconoscimento della qualifica di "Città d'Arte", ma non di "Comuni ad economia prevalentemente turistica". A seguito delle integrazioni documentali presentate il 3 gennaio scorso dal Comune e delle conseguenti verifiche compiute dagli uffici regionali, è stato possibile accertare la sussistenza dei parametri anche per il riconoscimento della qualifica di "Comuni ad economia prevalentemente turistica".

"Si tratta - sottolinea Enzo Colonna - di un riconoscimento ottenuto sulla base di elementi oggettivi e non discrezionali che dimostrano come una vasta platea di operatori del settore turistico abbia pienamente colto l'opportunità che può rappresentare, per l'economia locale, la presenza sul territorio di straordinari attrattori turistici, considerata la ricchezza che la Città di Altamura e, più in generale, tutta l'Area murgiana offrono sotto il profilo storico, paesaggistico, culturale. È questa, pertanto, una strada già segnata, che va percorsa con convinzione e determinazione"
  • Comune di Altamura
  • Regione Puglia
  • Turismo
Altri contenuti a tema
La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro Secondo un'indagine sulla vacanza ai tempi del Covid19
Contributi per eventi culturali e turistici Contributi per eventi culturali e turistici Pubblicato l'avviso del Comune. Ecco le modalità
1 Turismo sostenibile, tappa ad Altamura del viaggio italiano Turismo sostenibile, tappa ad Altamura del viaggio italiano Progetto Tourists for future, in sinergia con il Festival 'n stories'
Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza Trasporto pubblico, mezzi possono viaggiare a piena capienza A partire dall'1 luglio per effetto di un'ordinanza della Regione
Sport, contributi per associazioni e società Sport, contributi per associazioni e società Tre milioni a fondo perduto per la pratica dilettantistica
Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Decisione del Tar. Soddisfatta la sindaca Melodia
Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Imprese, grande adesione al bando del micro-prestito Assessore Borraccino: “Superate le 200 concessioni di agevolazioni”
La Puglia verso la normalità La Puglia verso la normalità Nuova ordinanza: possono ripartire altri settori economici e sportivi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.