Liceo Classico Cagnazzi
Liceo Classico Cagnazzi
Scuola e Lavoro

Al Liceo Classico Cagnazzi si parla di laicità e di laicismi

Tra gli autorevoli interventi in programma, quello di Giulio Giorello e di Marcelo Sanchez Sorondo

"Tra laicità e laicismi: ragione e pacatezza" è il titolo di un seminario - articolato in una serie di cinque incontri di cui i primi quattro si sono tenuti tra ottobre e novembre - voluto ed organizzato dal preside del "Liceo Classico Cagnazzi", Filippo Tarantino. L'iniziativa, inserita nell'ambito delle attività in programma per l'inaugurazione dell'anno scolastico, si conclude domani, 29 gennaio, con un importante convegno. Interverranno, infatti, Giulio Giorello (Università statale di Milano), Marcelo Sanchez Sorondo (Accademia Pontificia delle Scienze) e Ferruccio De Natale (Università di Bari).

"Ragione" e "pacatezza" sono i fili conduttori di un dibattito sulla laicità e sul laicismo che vede al centro della discussione temi quali l'eutanasia (recentemente riportato sulle prime pagine dei giornali anche per le discussioni suscitate dal caso Englaro), la bioetica, il crocifisso, il velo. "Un confronto che arricchisce ed un vero dibattito possono esserci solo all'insegna della ragione e della pacatezza", spiega il preside Tarantino.

"E certamente per fare da cornice ad un convegno dedicato a queste tematiche e a questi propositi – si legge in una nota - non c'è luogo migliore di una scuola, che non solo è palestra di apprendimento dei diversi contenuti, ma deve essere anche un luogo in cui imparare che le regole di convivenza, in una società che vorrebbe essere civile, non possono non passare attraverso il confronto e attraverso un dialogo non solo democratico, ma anche educato e non urlato".

Un confronto costruttivo, "pacato", "ragionato", quello proposto e realizzato durante il ciclo di incontri, che è riuscito a far dialogare una pluralità di voci, anche molto diverse e distanti fra loro, quali quelle di Dietrich von Engelhardt (Università di Lubecca), Raffaele Prodomo (Seconda università di Napoli e Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli), Giuseppe Fonseca (Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli), Gianfranco Dioguardi (Politecnico di Bari). E accanto a loro, hanno discusso e portato i loro contributi anche i docenti del "Cagnazzi" e gli alunni della scuola.

L'incontro si terrà domani, 29 gennaio, alle ore 10.00, presso l'Aula Magna del
Liceo Classico Cagnazzi. A coordinare il dibattito, Vanda Castellano (Università di Bari). Nel corso della mattinata sarà presentato anche il volume "Frammenti di storia" di Giuliano Vassalli (Bari – Palomar).
  • Liceo Classico Cagnazzi
  • Filippo Tarantino
  • Scuola
  • Laicità
  • Dibattito
Altri contenuti a tema
Poli innovativi per l'infanzia, in mostra i progetti Poli innovativi per l'infanzia, in mostra i progetti L'esito dei concorsi di idee
Scuole superiori, stop ai doppi turni dal 3 novembre Scuole superiori, stop ai doppi turni dal 3 novembre Si tornerà all'orario unico
Doppi turni alle superiori, problema non risolto Doppi turni alle superiori, problema non risolto Il tavolo della Prefettura rinvia le soluzioni
Piano di zona: aggiudicato il servizio di integrazione scolastica Piano di zona: aggiudicato il servizio di integrazione scolastica A favore di alunni diversamenti abili
Scuole, ripartito servizio di trasporto per diversamente abili Scuole, ripartito servizio di trasporto per diversamente abili Riattivato dalla Città metropolitana di Bari
Polo per l'infanzia a Trentacapilli, rifatta la graduatoria Polo per l'infanzia a Trentacapilli, rifatta la graduatoria Concorso di idee vinto da un architetto altamurano
Campagna di monitoraggio con test salivari Campagna di monitoraggio con test salivari Solo in alcune scuole scelte a campione in provincia e ad Altamura
Scuola, parte servizio di assistenza specialistica Scuola, parte servizio di assistenza specialistica Città metropolitana lo garantisce da lunedì
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.