Giornalino bambini
Giornalino bambini
Scuola e Lavoro

Abbiamo una bella notizia per la città...

Ecco la quarta edizione del Giornale dei bambini di Altamura. I piccoli insegnano...

Elezioni Regionali 2020
"Ho una bella notizia!". È questo il titolo della quarta edizione del Giornale dei bambini di Altamura. Come sempre, i più piccoli riescono ad essere controcorrente, riescono a rompere gli schemi prestabiliti. Un giornale pieno di belle notizie non si legge tutti i giorni. Neanche i migliori giornalisti riuscirebbero a produrlo. E invece loro sì. Non occorre esperienza. Non occorre essere iscritti ad un Ordine. Non c'è bisogno di una laurea o di un curriculum formato da innumerevoli o importanti collaborazioni. Niente di tutto ciò. Basta semplicemente essere piccoli. Conservare la capacità dei bambini di vedere il bicchiere sempre mezzo pieno. Di cogliere, nella realtà, il lato bello e positivo delle cose. In questo i bimbi potrebbero farci da maestri! Insegnerebbero agli adulti come ritornare a sorridere di cuore almeno una volta al giorno. Il che non fa male…

Pagine genuine e schiette, quelle del Giornale dei Bambini di Altamura. Un'edizione straordinaria di informazioni esclusive. Non di guerra, né di cronaca. Ma di pace, di collaborazione, di speranza. Sfogliando questa insolita rivista ci si accorge subito di una particolarità. Ciò che per gli adulti appare scontato, inutile, trascurabile, per i bambini rappresenta una notizia da approfondire e da raccontare. Caratteristica propria del mestiere di giornalista, che scova il dettaglio nel mare di una quotidianità a cui spesso non si pone più attenzione.

E allora gli alunni del I circolo IV Novembre, del II circolo G. Garibaldi, del III Circolo Roncalli, del IV Circolo S. Giovanni Bosco, del V Circolo S. Francesco e del VI Circolo don L. Milani si sono improvvisati piccoli giornalisti. Hanno raccontato le loro belle notizie, le hanno disegnate e colorate con le sfumature della fantasia.

L'iniziativa, dal 2007, si ripropone ormai a maggio di ogni anno. «Questa quarta edizione che con tanto sacrificio da parte di tutti è stata portata a termine, diventa ora la consegna di un progetto che vede le scuole primarie di Altamura unite, per dare voce ai bambini. A loro affido questo lavoro e la continuazione di questa bella notizia, perché ogni anno, magari con il coordinamento di una scuola, si possano continuare a raccontare belle notizie». Le parole di don Nunzio Falcicchio, direttore diocesano Ufficio Comunicazioni Sociali e coordinatore generale dell'iniziativa, introducono questa IV edizione del Giornalino. Seguono quelle della dott.ssa Lucrezia Stellacci, direttore Generale dell' Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia: «Dovete andar fieri di questo Giornalino, che accogliendo un indifferibile desiderio di comunicazione, alimenta molto originale ed autentica, la conoscenza della vita della vostra comunità».

Novità della edizione 2010, le tre colonne su cui sono disposti gli articoli, che danno un taglio più giornalistico alle pagine. A fare da sfondo i colori, che impreziosiscono gli originali contenuti. L'iniziativa è patrocinata dal Ministero della Pubblica Istruzione – Ufficio Scolastico regionale della Puglia, dalla Diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti – Ufficio Comunicazioni Sociali, dal Comune di Altamura – Assessorato alla Pubblica Istruzione, dal Presidente del Consiglio regionale della Puglia e dalla Provincia di Bari.

Altri articoli selezionati, ma non rientrati in questo numero unico, saranno pubblicati nei prossimi mesi sul periodico "La Nuova Murgia". 7000 copie del Giornalino saranno distribuite in tutte le scuole perchè ogni bambino possa avere il suo giornale.

In allegato, l'edizione 2010 del Giornalino.
GiornalinoDocumento PDF
  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Don Nunzio Falcicchio
  • Altamura
  • Puglia
  • Giornale dei bambini di Altamura
Altri contenuti a tema
2 Un nuovo sacerdote ad Altamura Un nuovo sacerdote ad Altamura Don Paolo Vito Dantile. In festa la comunità di San Sepolcro
Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Nuovo danneggiamento al monumento simbolo. La delusione di don Nunzio Falcicchio
Diocesi: prime comunioni e cresime rinviate ad ottobre Diocesi: prime comunioni e cresime rinviate ad ottobre Le disposizioni del vescovo per le varie celebrazioni, in base agli obblighi di emergenza
Coronavirus, sospese tutte le cerimonie religiose Coronavirus, sospese tutte le cerimonie religiose La Cei si adegua all'ultimo decreto del Governo
La Puglia si promuove alla Bit di Milano La Puglia si promuove alla Bit di Milano La Murgia presente fra i 34 itinerari nello stand della Regione
Chiesa-santuario del Buoncammino, arrivano i fondi per i lavori Chiesa-santuario del Buoncammino, arrivano i fondi per i lavori Accolta dalla Regione la candidatura della Diocesi per il restauro
Due nuovi sacerdoti nella Diocesi Due nuovi sacerdoti nella Diocesi Sono stati ordinati nella Cattedrale di Altamura
Nella Diocesi di Altamura e Gravina la Giornata nazionale del ringraziamento Nella Diocesi di Altamura e Gravina la Giornata nazionale del ringraziamento Numerose iniziative. La messa in Cattedrale sarà trasmessa dalla Rai
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.