Incendio di rifiuti
Incendio di rifiuti
Cronaca

Abbandono di rifiuti, multate 200 persone

Il bilancio dei controlli della Polizia locale nel 2020

L'abbandono dei rifiuti è sempre una piaga nel territorio di Altamura, soprattutto nelle periferie e nelle contrade dove il fenomeno non conosce sosta. L'anno scorso, nei controlli della Polizia locale (sezione di controllo del territorio), con pattugliamento e con le fototrappole, sono state 200 le persone denunciate.

Persone che scendono dalle auto e lasciano sacchi o immondizia sui cigli stradali o nei pressi dei contenitori delle case sparse. Le fototrappole hanno immortalato anche qualche episodio di rifiuti dati alle fiamme.

L'amministrazione comunale sta attuando una campagna di sensibilizzazione per ricordare che è possibile il ritiro a domicilio, in forma gratuita, di rifiuti ingombranti e di altre tipologie di rifiuti. Uno dei manifesti è scritto in dialetto, gli altri in italiano e in quattro lingue straniere.

Per il ritiro gratuito a domicilio di materassi, vecchie reti, elettrodomestici, vecchi divani, giocattoli, fioriere e quant'altro è disponibile il numero verde 800.036459. E, oltretutto, è possibile conferire i rifiuti ingombranti presso il centro comunale di raccolta della Teknoservice in via Gravina, angolo via Ferri Rocco, negli orari di apertura, dal lunedì al sabato, dalle ore 13 alle ore 19 (l'orario è valido anche per il ritiro dei sacchetti per la raccolta differenziata).

Eppure centinaia di persone - 200 sono quelle multate ma sono molte di più - abbandonano i rifiuti per strada. Per malcostume, per incurabile inciviltà oppure perché sono evasori della Tari. O ancora, nel caso dei rifiuti speciali, per evitare di sborsare i costi di smaltimento.
  • Rifiuti
  • Sanzioni
Altri contenuti a tema
Rifiuti, il consiglio comunale contro l'Unicam Rifiuti, il consiglio comunale contro l'Unicam Chieste le dimissioni del presidente Valente (sindaco di Gravina) e del segretario
Rifiuti: centri comunali di raccolta, approvati i progetti finali Rifiuti: centri comunali di raccolta, approvati i progetti finali Ma è passato troppo tempo dai primi e aumentano i costi
Una discarica a cielo aperto ripulita dai volontari Una discarica a cielo aperto ripulita dai volontari Rimossi ingenti quantitativi di rifiuti
Abbandono di rifiuti, 50 multe in quattro mesi Abbandono di rifiuti, 50 multe in quattro mesi Operazione di controllo del territorio della Polizia locale
Abbandono di rifiuti, interventi del Comune e del Parco Abbandono di rifiuti, interventi del Comune e del Parco Sono 26 le aree in cui si sta effettuando la bonifica
1 Raccolta differenziata, nel 2020 una media del 70% Raccolta differenziata, nel 2020 una media del 70% Lieve incremento. Ma non bisogna cullarsi, c'è ancora tanto da fare
Strada Altamura Corato, ripulite le piazzole Strada Altamura Corato, ripulite le piazzole Erano colme di rifiuti. Una ferita per il paesaggio murgiano
Ambiente, il bilancio delle attività dello scorso anno Ambiente, il bilancio delle attività dello scorso anno Non c'è solo l'abbandono dei rifiuti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.