Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

1 milione e 700mila euro per le scuole altamurane, ecco gli interventi previsti

Si punta al risparmio energetico. Il Sindaco: "Un risultato importante che ci permetterà di continuare a rimettere a nuovo gli ambienti scolastici"

Cinque scuole altamurane saranno oggetto di interventi di miglioramente grazie ai finanziamenti derivanti dai Fondi Strutturali Europei Pon/Fesr "Ambienti per l'apprendimento". Più di un milione e 700mila euro sono stati destinati al terzo circolo didattico "Roncalli", al quarto circolo didattico "San Giovanni Bosco" e alle scuole medie statali "Eugenio Pacelli", "Ottavio Serena" e "Tommaso Fiore". Altamuralife.it ne ha dato notizia il 26 luglio scorso.

Per la scuola "Roncalli" si prevede la realizzazione di un ascensore nel plesso "Roncalli", la realizzazione di una sala teatrale e di un impianto fotovoltaico sul tetto del plesso "Madre Teresa di Calcutta" in via Minniti. Per la "San Giovanni Bosco" la rimozione degli attuali infissi con la sostituzione di finestre con retrocamera per il risparmio energetico. Per la "Pacelli" la sostituzione di porte e finestre e la ristrutturazione di alcuni ambienti, fra cui i bagni. Per la "Serena" la sostituzione delle finestre e la messa in funzione di un ascensore. Per la "Fiore" la sostituzione di finestre, porte ed alcune ri-pavimentazioni.

"Un risultato raggiunto grazie alla stretta collaborazione nella redazione dei progetti tra l'Amministrazione comunale, tramite il Settore Lavori Pubblici, e le scuole", si legge in un comunicato di Palazzo di Città.

"Grazie alla sinergia tra le scuole ed il Comune - sottolinea il sindaco Mario Stacca in una nota - è stato possibile ottenere fondi per circa 1.735.000 euro. E' un risultato importante che ci permetterà di continuare a rimettere a nuovo gli ambienti scolastici, di ottenere risparmi termici ed energetici e di rimuovere barriere architettoniche. Ci auguriamo che anche altre scuole, che sono classificate, possano ottenere i fondi grazie agli scorrimenti della graduatoria regionale. Anche per le fasi successive gli uffici tecnici saranno pronti ad assistere le scuole per dipanare le complessità amministrative e tecniche che dovessero presentarsi".
  • Finanziamenti
  • Fondi Strutturali Europei
Altri contenuti a tema
Scuole innovative e digitale, fondi alle scuole di Altamura Scuole innovative e digitale, fondi alle scuole di Altamura Pubblicata graduatoria del Ministero dell'Istruzione. Sasso (Lega): in Puglia finanziate 78
Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica C'è tempo fino al 30 settembre per presentare domanda
100 milioni di euro per il patrimonio culturale pugliese 100 milioni di euro per il patrimonio culturale pugliese Uno straordinario investimento della regione sul futuro delle comunità e dei giovani della Puglia
€80.000 al Liceo "Cagnazzi" per il "Rafforzamento delle competenze linguistiche" €80.000 al Liceo "Cagnazzi" per il "Rafforzamento delle competenze linguistiche" Progetto ammesso ai finanziamenti regionali, lo afferma il consigliere altamurano Enzo Colonna
Finanziamenti regionali per cinema e teatro Finanziamenti regionali per cinema e teatro Dieci milioni di euro per gli attrattori culturali
Pin, dalla Regione altri 10 milioni di euro Pin, dalla Regione altri 10 milioni di euro Oltre 1700 richieste di finanziamento in 10 giorni
Bando Mibact, la città metropolitana c'è Bando Mibact, la città metropolitana c'è Candidati a finanziamento quattro progetti per quattro aggregazioni di Comuni
La chiesa di san Michele candidata ai finanziamenti regionali per il recupero dei beni culturali La chiesa di san Michele candidata ai finanziamenti regionali per il recupero dei beni culturali Forte cerca un team di professionisti per intercettare i finanziamenti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.