Pellegrino sport
Pellegrino sport
Calcio a 5

Pellegrino Sport, successo in trasferta contro il Nettuno

Seconda vittoria esterna consecutiva per il team altamurano

ll doppio turno esterno della Pellegrino si chiude con un'altra vittoria al cospetto del Nettuno C5, superato di misura. Gli altamurani conducono la gara sin dalle prime battute ma sprecano troppo sotto porta concedendo ai padroni di casa la rimonta; nel finale di gara arriva il meritato gol-vittoria su tiro libero che assegna altri tre punti pesantissimi.

Con capitan Moramarco bloccato da una botta alla caviglia sinistra rimediata a Sammichele, la Pellegrino si presenta al campo Nettuno con Gnurlantino trai pali, Pometti centrale, Onofrio e Caione esterni a supporto di Maiullari; il cinque altamurano parte subito col piede giusto e dopo i primi tentativi, sventati dalla difesa biscegliese, passa in vantaggio: l'azione parte da un corner sull'out sinistro battuto da Caione che libera al tiro Pometti il cui sinistro, indirizzato sul palo lontano, viene deviato proprio sulla linea di porta dal difensore bianco-azzurro; la sfera, peraltro già indirizzata in rete, termina alle spalle dell'incolpevole Gangai ed è 0-1. Il vantaggio è solo il preludio ad una serie di azioni pericolose di marca altamurana: la difesa dei ragazzi di mister Mascolo è molto attenta e ad ogni pallone recuperato, segue puntuale una ripartenza pericolosa. Così al 11' arriva il meritato raddoppio, proprio su perfetto contropiede orchestrato da Pometti: il centrale argentino allarga per Caione che serve a Maiullari, appostato sul secondo palo, il pallone facile facile del raddoppio.

In vantaggio di due reti, la Pellegrino non cambia il suo assetto tattico e sciupa un paio di ghiotte occasioni per portare a tre le reti di vantaggio; i padroni di casa invece, iniziano ad impensierire Gnurlantino con conclusioni da fuori. Ed è proprio grazie ad un destro da fuori, che i biscegliesi trovano la rete che li riporta in partita: Papagni G. lascia partire dalla fascia destra un destro potente e preciso che si infila sotto la traversa e porta il risultato sul 1-2. Al 20' la Pellegrino potrebbe tornare in duplice vantaggio ma Gangai è rapido nel chiudere lo specchio a Basile e devia il pallone in rimessa laterale; sugli sviluppi della stessa, Facendola trova De Sario nel cuore dell'area di rigore e la deviazione vincente del pivot ospite, vale l'1-3. La reazione del Nettuno si concretizza pochi minuti dopo con diverse iniziative offensive sulle quali è però vigile la difesa altamurana; al 25' però, Basile rinvia il pallone centralmente proprio sui piedi di Ricchitelli che approfitta dell'opportunità e batte Gnurlantino riportando a -1 i suoi. Sul finale di frazione la Pellegrino esaurisce anche il bonus dei cinque falli ma non perde la testa e riesce a concludere il primo tempo in vantaggio per tre reti a due.

La ripresa parte con gli ospiti determinati a consolidare il proprio vantaggio ed infatti, nei primi dieci minuti, fioccano le occasioni da gol in area di rigore biscegliese: prima è Pometti a superare l'estremo difensore Gangai con un preciso lob ma a negargli la doppietta ci pensa il centrale difensivo bianco-azzurro che respinge sulla linea di porta; poi è la volta di Maiullari che, su calcio d'angolo, riceve in area di rigore ma spedisce a lato di sinistro. Lo stesso pivot altamurano ha altre due buone opportunità ma in entrambe le occasioni Gangai si supera e tiene a galla i suoi. Quando la rete del 2-4 sembra essere imminente, sono i padroni di casa a trovare il gol che vale il momentaneo pareggio: Evangelista difende il pallone sull'out destro e serve centralmente Ricchitelli che calcia verso la porta difesa da Micello, subentrato a Gnurlantino; il destro del pivot biscegliese si stampa sul palo ma trova una fortunosa carambola su Pometti e finisce la sua corsa in rete per il 3-3.

Nei dieci minuti finali, la gara diventa inevitabilmente tesa, con la Pellegrino che torna ad attaccare ed i padroni di casa che esauriscono il bonus dei 5 falli; al 22' Caione serve Basile a limite dell'area di rigore: il tentativo viene respinto ancora una volta dal portiere locale e sulla ribattuta, lo stesso laterale altamurano ci riprova da posizione defilata, calciando sull'esterno del palo a porta ormai sguarnita. Al 25' Maiullari subisce fallo e guadagna il tiro libero; sul dischetto si presenta Basile che trasforma e riporta in vantaggio i suoi per 3-4. Anche gli altamurani esauriscono il bonus di falli ma al 28' hanno di nuovo la possibilità di calciare un tiro libero e di chiudere definitivamente il match: il destro di Basile stavolta è però troppo alto e scheggia l'incrocio lasciando ancora aperta la contesa. Nei due minuti di recupero c'è tempo per un ultimo tentativo del portiere Gangai che calcia di punta da metà campo trovando la risposta di Micello che fa buona guardia; il risultato, finale al triplice fischio, resta sul 3-4 e premia gli ospiti.

Tre punti sudati come da copione per la Pellegrino Sport che ha dovuto soffrire fino all'ultimo istante per portare a casa la meritata vittoria al cospetto di un avversario ostico e determinato come il Nettuno; prestazione discreta che non convince del tutto viste le innumerevoli occasioni da gol sprecate che hanno consentito ai padroni di casa persino di acciuffare il pareggio nella ripresa. Il successo consolida la posizione in zona play-off della squadra altamurana vista la contemporanea sconfitta dell'Atletico Ruvo, agganciato al quarto posto in graduatoria.

Ufficio Stampa Pellegrino Sport C/5
NETTUNO – PELLEGRINO SPORT 3 - 4

NETTUNO
: Squeo, Cangelli, Rana, Fusiello, Di Pinto, Landriscina, Papagni A., Capurso, Ricchitelli, Papagni G., Evangelista, Gangai; All. Valente.
PELLEGRINO SPORT: Micello, Gramegna, Facendola, Pellegrino, Pometti, Onofrio, Maiullari, Basile, Caione, De Sario, Montemurno, Gnurlantino; All: Mascolo
MARCATORI: 5' Pometti (PS), 11' Maiullari (PS), 17' Papagni G. (NB), 21' De Sario (PS), 25' Ricchitelli (NB), 48' Ricchitelli (NB), 55' Basile (PS).

Campionato Regionale C1

16^ Giornata

Futsal Messapia - Azetium Rutigliano2-1
Futsal Taranto - Atletico Ruvo3-1
Fovea - Città di Bari C56-2
Lc Five Martina - Sammichele9-0
Nettuno - Pellegrino Sport3-4
Noci C5 - Salinis2-2
Tris Gravina - Futsal Barletta3-4
Villeneuve Barletta - Alberto C52-3

Classifica
Lc Five Martina46
Futsal Barletta38
Futsal Taranto30
Pellegrino Sport28
Atletico Ruvo28
Alberto C524
Tris Gravina23
Noci C520
Sammichele19
Salinis18
Villeneuve Barletta17
Città di Bari C516
Fovea16
Nettuno14
Azetium Rutigliano13
Futsal Messapia12
  • Vittoria
  • Trasferta
  • Pellegrino Sport
  • Serie C1
  • Nettuno
Altri contenuti a tema
Pellegrino Sport, vittoria per gli Allievi Fascia B Pellegrino Sport, vittoria per gli Allievi Fascia B Per la squadra altamurana una conferma dopo il 5° posto nel campionato regionale giovanissimi
Pellegrino Sport Giovanissimi, congedo positivo dal “Cagnazzi” Pellegrino Sport Giovanissimi, congedo positivo dal “Cagnazzi” Nell’ultima partita casalinga, la squadra altamurana vince soffrendo più del dovuto
Pellegrino Sport C5, una vittoria inutile Pellegrino Sport C5, una vittoria inutile Nonostante il successo sull’Alberto C5, la formazione murgiana è matematicamente retrocessa
Giovanissimi Pellegrino Sport, vittoria e salvezza Giovanissimi Pellegrino Sport, vittoria e salvezza Gli altamurani superano il Di Cagno Abbrescia e conquistano la permanenza nel campionato regionale
La Pellegrino Sport C5 rompe l'incantesimo La Pellegrino Sport C5 rompe l'incantesimo La squadra altamurana ottiene il primo successo in una stagione disgraziata
Una settimana altalenante per la Pellegrino Sport Una settimana altalenante per la Pellegrino Sport La squadra giovanissimi vince il recupero, poi perde a Sannicandro
La Pellegrino Sport a Vinovo La Pellegrino Sport a Vinovo Per la scuola calcio altamurana si aprono le porte dello Juventus Center
Pellegrino Sport, pesante débâcle in casa della seconda Pellegrino Sport, pesante débâcle in casa della seconda La squadra altamurana, contro il Levante Azzurro, non entra mai in partita
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.