Leonessa Volley Altamura
Leonessa Volley Altamura
Volley

Leonessa Volley Altamura, adesso arriva il bello

In serie D le altamurane battono per 3 a 0 il Living&Uisp80 e si portano a 2 punti dalla capolista Noicattaro. Successi anche nei campionati giovanili

A meno due dalla capolista a due giornate dalla fine. È questa la situazione della Leonessa Volley Altamura dopo il successo nella trasferta di Alberobello contro il Living & Uisp 80 per 3 a 0. La vittoria di sabato scorso è importante sotto tanti punti di vista, non solo dal punto di vista della classifica ma anche da quello del morale. Era infatti importantissimo tornare subito al successo dopo il k.o. di Triggiano e le Leonesse l'hanno fatto alla maniera loro vincendo in maniera netta la partita. Quasi certi i play-off, salvo sconvolgimenti epocali della graduatoria, ora la società murgiana, approfittando del secondo k.o. consecutivo della capolista Noicattaro, è in ballo anche per la promozione diretta in serie C. Certo non sarà impresa facile, non fosse altro anche per la presenza nella lotta del temibile Triggiano a pari punti delle Leonesse in classifica ma con una vittoria in più, ma quando c'è in ballo qualcosa Isa Denora e compagne non si tirano indietro dal ballare. Non resta che fare sei punti nelle prossime due partite e attendere buone notizie dagli altri campi.

Sulla situazione di classifica, questo è il pensiero di mister Vita Simone: "In questo momento i giochi sono ancora aperti. Qualora si dovessero verificare risultati a noi favorevoli sugli altri campi in concomitanza con nostri successi, tutt'altro che scontati, potremmo salire direttamente. La cosa negativa è che non tutto dipende da noi, quindi, ma certamente non cercheremo di agguantare il miglior risultato possibile. Guai se non fosse così."

"C'è un po' di rammarico per la sconfitta contro Triggiano" - afferma la laterale bitontina Monica Nanocchio - "Con un po' di convinzione in più magari poteva scapparci la vittoria. Inutile, comunque, piangere sul latte versato anche perché i giochi sono ancora aperti. Sappiamo che dobbiamo dare il massimo in queste due partite molto delicate a cominciare da quella contro Castellaneta. Puntiamo in alto e speriamo che con il giusto impegno riusciremo nell'impresa."

Nel girone B della fase regionale del campionato under 18 arriva il primo successo per le rossoblù. Al PalaBaldassarra, infatti, le leonesse hanno avuto vita facile contro le campionesse provinciali tarantine della Livio Tempesta Taranto con un secco 3 a 0. Il successo riporta in piena corsa le baresi per la vittoria del gruppo, anche se l'impresa non sarà delle più facili data la qualificatissima concorrenza.

Successo anche nel torneo under 16. In questo caso le campionesse provinciali baresi, inserite nel gruppo A, sono già in testa al girone con due successi su altrettante partite. Facile il successo di venerdì scorso contro le brindisine del Sant'Elia, regolate con un secco 3 a 0.

Una vittoria è arrivata anche nella prima gara della seconda fase del torneo provinciale under 14. In quel di Conversano, dopo una levataccia dato che l'incontro era fissato per le ore 9:00 del mattino, le giovanissime leonesse hanno battuto per 2 a 0 le padrone di casa dello Young Volley, issandosi così in prima posizione nel mini girone con un punto di vantaggio sulla seconda.

Nicola Colapinto
Ufficio stampa
Leonessa Volley Altamura
  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Serie D
  • Girone B
Altri contenuti a tema
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Il Consigliere regionale Enzo Colonna: "Per domenica 10 settembre lo stadio dovrebbe essere a piena disposizione di squadra e sportivi altamurani"
Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Amministrazione Comunale provvede alla sostituzione del gruppo elettrogeno distrutto da eventi metereologici
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.