Fortis Murgia - Battipaglese
Fortis Murgia - Battipaglese
Calcio

Fortis Murgia: seconda vittoria consecutiva

Un goal nei minuti di recupero di Aiello consegna la vittoria alla formazione murgiana.

Costretta a giocare a Picerno, cittadina in provincia di Potenza, a causa delle note vicissitudini burocratiche legale allo stadio "D'Angelo" di Altamura, la Fortis Murgia riesce comunque a cogliere la seconda vittoria consecutiva imponendosi sulla Battipagliese con il risultato di 2 a 1. Vittoria acciuffata per i capelli dalla formazione guidata da Pasquale Squicciarini, in superiorità numerica per quasi tutta la partita.

Mister Squicciarini si affida, ancora una volta, al nuovo modulo con tre mezze punti a supporto dell'unico attaccante, Lupacchio, confermando dieci undicesimi della formazione vittoriosa sette giorni fa con Cannito che prende il posto di Desantis. L'inizio di partita è in discesa per la formazione murgiana che al 10' è già in superiorità numerica grazie all'espulsione, per fallo da ultimo uomo, dell'estremo difensore ospite, Carotenuto, su Lupacchio, bravo ad eludere il fuorigioco della retroguardia bianconera. La Fortis Murgia ne approfitta prendendo subito in mano il pallino del gioco, senza, tuttavia, riuscire a sfondare. Ci prova per primo Falanca al 12' con un gran tiro su calcio di punizione che però si spegne a lato di poco, al 19' doppia opportunità per i verde-azzurro con Martimucci e Castoro che però non riescono a superare un ottimo Pincio, subentrato a seguito dell'espulsione dei Carotenuto.

La Battipagliese, nonostante l'inferiorità numerica, non resta a guardare e si rende pericolosa in un paio di occasioni sempre con Coquin, nella prima il giocatore francese, di testa, alza troppo la mira, nella seconda Errichiello riesce a bloccare la sfera in due tempi. Superata la paura la Fortis si riversa di nuovo in attacco al 35' Lupacchio si divora un'ottima occasione a tu per tu con il portiere ospite. Poi, finalmente, nei minuti di recupero arriva il meritato vantaggio per la formazione murgiana: Gnisci, instancabile con le sue discese sulla fascia sinistra, entra in area di rigore e serve la palla per Castoro che, nonostante l'estremo tentativo di Pincio, segna il suo primo goal stagionale.

Nella ripresa la Fortis Murgia sembra poter controllare agevolmente la partita ma la Battipagliese, al 20', riesce a conquistare un calcio di rigore che Tranfa, ad Altamura in paio di stagioni fa con la maglia del Real Altamura, trasforma spiazzando Errichiello. L'undici di mister Squicciarini cerca di reagire al 25' Lupacchio si rende pericoloso con un colpo di testa che però termina di poco alto, la Battipagliese, comunque, è ben disposta in campo e al 35' sfiora addirittura il goal del vantaggio con Coquin. Il tecnico altamurano, allora, decide di cambiare le carte in tavola mandando in campo Petruzzella che, insieme a Lupacchio e Margiotta, entrato al 19', va a comporre il tridente d'attacco. È proprio l'attaccante murgiano, qualche minuto dopo il suo ingresso in campo, a divorarsi l'ennesima occasione da goal a tu per tu con Pincio che si supera riuscendo a deviare il tiro. A cinque minuti dalla fine arriva la seconda espulsione della partita questa volta a carico del difensore campano Coppolla che si becca il secondo cartellino giallo finendo anzitempo la sua partita.

La Fortis Murgia tenta l'assalto finale ma spreca ancora con Margiotta quando mancano solo pochi minuti alla fine del match. La partita sembra ormai incanalata sulla via del pareggio ma al 48', in pieno recupero, Aiello con gran tiro dal limite dell'area pesca il jolly e batte per la seconda volta un incolpevole Pincio. La partita va avanti ancora per qualche minuto, ben sei quelli di recupero concessi dal direttore di gara, ma poi arriva, finalmente, il triplice fischio finale.

La Fortis Murgia conquista una vittoria tutto sommato meritata che le vale il quarto risultato utile consecutivo e che le permette di consolidare la quinta piazza in classifica. Domenica prossima la squadra murgiana andrà a far visita al Pomigliano, distanziato di tre punti e che nell'ultimo turno non è andato oltre il pari in casa dell'Ostuni, ultima della classe.
FORTIS MURGIA – BATTIPAGLIESE 2 – 1

FORTIS MURGIA: Errichiello, Aiello, Chessa, Falanca, Digirolamo, Maurelli, Cannito (78' Petruzzella), Castoro (78' Lorusso), Martimucci (64' Margiotta), Gnisci, Lupacchio. A disp.: Napolitano, Dibenedetto, Delle Foglie, Pastore. All.: Squicciarini.
BATTIPAGLIESE: Carotenuto, Landolfi (11' Pincio), Silvestri (45' Maresca), Coppola, Montano, Fortunato (52' Rodio), Ruocco, Coquin, Amoroso, Tranfa, Pepe. A disp.: Bello, Nunziata, Apicella, Schiavi. All.: Santosuosso.
ARBITRO: Sig. Zancanaro (sez. Treviso)
MARCATORI: 47' Castoro (FM), 75' Tranfa (B, rig.), 93' Aiello (FM).
AMMONITI: Aiello, Digirolamo, Gnisci (FM) - Montano, Tranfa (B)
ESPULSI: 10' Carotenuto (B) per fallo da ultimo uomo, 85' Coppola (B) per doppia ammonizione.
RECUPERO: 3' pt, 6' st.

Serie D – Girone H
12^ Giornata

Arzanese - Nardò2-0
Capriatese - Francavilla BR2-0
Casarano - Fortis Trani1-2
Fortis Murgia - Battipagliese 2-1
Francavilla PZ - Ischia1-2
Gaeta - Boville Ernica0-1
Grottaglie - Pisticci 0-1
Ostuni – Pomigliano1-1
S. Antonio Abate - Angri 1-1

Classifica
Arzanese29
Fortis Trani24
Gaeta23
Casarano21*
Fortis Murgia20
Boville Ernica19
Pisticci19
Ischia18
Francavilla PZ17
Pomigliano17
Nardò16
S. Antonio Abate13
Capriatese12
Grottaglie12
Francavilla11
Battipagliese10*
Angri 9
Ostuni 3
* una partita in meno
  • Calcio
  • Vittoria
  • Fortis Altamura
  • Fortis Murgia
  • Serie D
  • Girone H
  • Picerno
  • Battipagliese
Altri contenuti a tema
Dante nel cammin di nostra vita Dante nel cammin di nostra vita Grandi apprezzamenti per l'iniziativa della Fortis Murgia
Il cammin di nostra vita, tre fine settimana di spettacoli danteschi fino a domenica 31 ottobre Il cammin di nostra vita, tre fine settimana di spettacoli danteschi
1 Ufficializzati i gironi della serie D Ufficializzati i gironi della serie D La composizione del girone H in cui milita la Team Altamura
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.