Ambulanza del 118
Ambulanza del 118
Cronaca

Uomo cade e si ferisce, qualcuno fa video: il volto insanguinato diventa virale

Senza rispetto per la riservatezza delle persone

Il fatto è questo. Oggi un signore anziano è caduto in via Parisi e si è ferito seriamente, restando riverso a terra. Alcuni passanti hanno soccorso l'uomo mentre altri hanno preferito fare fotografie e video che in breve tempo, saltando da un telefonino all'altro, sono diventate virali. Il volto sanguinante dell'uomo è diventato facilmente riconoscibile. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia locale e i Carabinieri e l'ambulanza del 118. Stando alle ultime informazioni, le condizioni dell'uomo non sono preoccupanti ma è ovviamente sotto osservazione per le ferite alla testa.

Intorno alle immagini che subito hanno avuto veloce circolazione, sono fioriti i gossip cittadini. Notizie incontrollate secondo le quali era stato colpito da qualcuno ("gli hanno sparato"). Si è pensato anche ad un'auto che lo avrebbe investito ma questa ricostruzione non ha trovato conferme. Chi di dovere accerterà la dinamica.

Perché fare foto e video e poi farli girare? E' noto ormai che il meccanismo facilmente diventa "infernale" perché rapidissima è la capacità di propagazione. In questo modo viene meno la riservatezza delle persone coinvolte, soprattutto in momenti drammatici come questo in cui la persona ritratta non può fare nulla per impedirlo, quindi è in una condizione in cui non può difendersi da questo uso irrispettoso delle immagini.

E non è la prima volta. E' successo anche in passato. Insomma il senso civico viene prima di ogni voglia di "scoop" di strada. Quel senso civico pienamente dimostrato dalle persone che hanno aiutato l'uomo dopo la caduta e hanno chiamato i soccorsi.

Riflessioni a parte, l'importante è che la persona coinvolte si rimetta presto.
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Incidente mortale, celebrati i funerali Incidente mortale, celebrati i funerali Grande commozione per l'ultimo saluto alla mamma e alla figlia
Morte mamma e figlia piccola, grande tristezza ad Altamura Morte mamma e figlia piccola, grande tristezza ad Altamura Incredulità e dolore per la tragedia di ieri a Laterza
Camion di traverso sulla circonvallazione Camion di traverso sulla circonvallazione Illeso il conducente. Mezzo si è ribaltato e ha perso il carico
Auto ribaltata sulla “Tarantina”, traffico in tilt Auto ribaltata sulla “Tarantina”, traffico in tilt Strada bloccata. Sul posto i vigili del fuoco
"Qualcuno tagliò la strada a Michele. Chi sa, dica la verità" "Qualcuno tagliò la strada a Michele. Chi sa, dica la verità" Da tre anni la famiglia Rifino chiede la verità sulla morte del ragazzo in un incidente
54 Un anno fa l'incidente stradale con quattro vittime Un anno fa l'incidente stradale con quattro vittime Una messa in ricordo per Artellis e le sorelle Cammisa
Automezzo incastrato sotto il ponte della ferrovia Automezzo incastrato sotto il ponte della ferrovia Nei pressi della stazione
1 Auto ribaltata sulla provinciale Altamura - Foresta Mercadante Auto ribaltata sulla provinciale Altamura - Foresta Mercadante Una persona è rimasta ferita
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.