Cattedrale di Altamura
Cattedrale di Altamura
Turismo

Turismo ad Altamura, il momento è positivo

Da tre anni i dati sono in crescita. Tra punti di forza e debolezze

Momento positivo per il turismo ad Altamura. I dati sono in crescita. I fattori fondamentali sono due: la vicinanza a Matera (con il grande richiamo della capitale europea della cultura) e l'offerta culturale e museale abbinata ad un grande patrimonio.

Per il patrimonio e le sue ricchezze, Altamura ha un potenziale elevatissimo, in buona parte ancora da sfruttare. Basti pensare al sito non ancora fruibile delle orme dei dinosauri, la cosiddetta "Laguna dei dinosauri", che è uno dei maggiori giacimenti mondiali per presenza di impronte e che risale ad oltre 80 milioni di anni fa. Nonostante i ritardi e i miglioramenti da apportare, i dati sul movimento turistico sono in salita.

Sono dati ufficiali. L'anno scorso sono stati registrati 22.086 arrivi e 38.807 presenze, ovviamente in prevalenza italiani (17.732 arrivi, 29.732 presenze) anche se è elevato il numero di stranieri (4.354 arrivi, 9.435 presenze). Le presenze indicano il numero di pernottamenti.

In due anni Altamura ha quasi raddoppiato (nel 2016 arrivi 11.709, presenze 21.356) e in tre anni l'incremento è stato ancora più evidente (nel 2015 arrivi 9.875, presenze 19.070).

A tutto ciò contribuisce sicuramente l'ampiezza dell'offerta culturale, soprattutto museale, insieme ai grandi eventi come la festa medievale "Federicus". Questi stessi requisiti sono anche alla base del riconoscimento di "Città d'arte" da parte della Regione Puglia da meno di un anno (ottobre dello scorso anno).

Molto ancora si può fare per fare crescere la durata media della vacanza ad Altamura rispetto al notevole fenomeno del mordi-e-fuggi che non apporta benefici all'economia locale.

(onofrio bruno)
  • Turismo
  • Museo dell'Uomo di Altamura
  • Musei
  • Cava Pontrelli o dei dinosauri
Altri contenuti a tema
Riapre la cava dei dinosauri, visite guidate per le scuole e per il pubblico Riapre la cava dei dinosauri, visite guidate per le scuole e per il pubblico Ecco il calendario dal 30 novembre al 19 dicembre
Una gestione pubblico-privata per il patrimonio culturale e museale Una gestione pubblico-privata per il patrimonio culturale e museale La giunta approva la proposta di Coop Culture
Cava dei dinosauri, le orme sono circa 20.000 Cava dei dinosauri, le orme sono circa 20.000 Durante la "Settimana del Pianeta Terra" presentati gli esiti dei primi studi sulla paleosuperficie
Beni culturali, "Artlab" accende i riflettori sull’Uomo di Altamura Beni culturali, "Artlab" accende i riflettori sull’Uomo di Altamura A confronto con l'esperienza del Museo dell'evoluzione umana di Burgos
La "Laguna dei dinosauri" inizia a svelarsi La "Laguna dei dinosauri" inizia a svelarsi Ieri prima apertura straordinaria. Ce ne saranno altre
Uomo di Altamura e orme dei dinosauri, Altamura diventa "PaleoCity" Uomo di Altamura e orme dei dinosauri, Altamura diventa "PaleoCity" Una serie di incontri e iniziative dedicati alle due grandi scoperte. A confronto con Burgos (Spagna)
1 "La Valle dei dinosauri diventi patrimonio Unesco" "La Valle dei dinosauri diventi patrimonio Unesco" Il movimento culturale “Ora” plaude all'apertura straordinaria della cava
1 Apertura straordinaria per la Cava dei dinosauri Apertura straordinaria per la Cava dei dinosauri L’iniziativa in occasione della "Settimana del Pianeta Terra"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.