tumore
tumore
Ospedale e sanità

Ti insegno un trucco

Protocollo di intesa a sostegno delle pazienti oncologiche

L'appuntamento è per lunedì 21 settembre con iniziio previsto alle 17 presso l'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei", nei saloni del Reparto di Oncologia, sarà siglato un protocollo d'intesa tra la sezione altamurana Fidapa Bpw-Italy, l'Associazione Iris Basilicata e l'Azienda Sanitaria Locale della provincia di Bari per la realizzazione del progetto "T'insegno un trucco" nell'ambito del quale sarà inaugurato uno spazio per il benessere psico-fisico delle pazienti oncologiche. Il progetto si intitola e mira, attraverso una serie di consigli estetici durante i trattamenti oncologici, a "vedersi bene per sentirsi meglio".

"Ci sono 120.000 donne in Italia che ogni anno si ritrovano a dover fare i conti con il cancro (48.000 nuovi casi solo per il tumore al seno) – scrivono dalla Fidapa - La loro vita, d'improvviso, viene stravolta dalla malattia. Le donne, oltre alla necessità di capire quale sarà il loro destino, la fatica del sottoporsi alle cure, i cambiamenti sociali cui vanno incontro, si guardano allo specchio e spesso non si riconoscono. La chemioterapia, con gli effetti collaterali, mette a dura prova la loro autostima, la loro esteticità, facendo trasparire la paura di esporsi e non permettere al proprio IO di essere vista e conosciuta. "T'insegno un trucco" e "Una stanza per un sorriso" nasce per aiutare le pazienti a migliorare il proprio aspetto fisico, offrendo loro idee e consigli per fronteggiare meglio gli effetti indesiderati dei trattamenti, riuscire a guardarsi allo specchio con un sorriso e ricominciare a lottare di nuovo, tutte insieme, più forti di prima".

All'incontro, moderato dalla giornalista Antonella Daloiso, prenderanno parte Rosanna Galantucci, presidente Fidapa della sezione di Altamura, Maria Antonietta Amoroso, presidente del distretto Sud est Fidapa, oltre al sindaco di Altamura Giacinto Forte, Silvana Fornelli, Direttore Sanitario ASL BA e Rachele Popolizio, Diretto Amministrativo Ospedale della Murgia "Fabio Perinei".
Durante la serata sono annunciati gli interventi Vito Montanaro, Direttore Generale ASL BA, Alessandro Sansonetti, Direttore di Presidio Ospedale della Murgia "Fabio Perinei", Giacomo Vessia, responsabile Struttura di Oncologia presso l'ospedale "Perinei", Gennaro Palmiotti, responsabile dell'Unità Operativa Semplice di Oncologia Medica Ospedale "Di Venere", Berenice Fiore, Psicologa e Psicoterapeuta e Maria Pia Brienza, presidente IRIS Basilicata.
  • Fidapa
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
Ripartita l'attività operatoria all'ospedale della Murgia Ripartita l'attività operatoria all'ospedale della Murgia Introdotti percorsi di sicurezza per prevenzione Covid
Coronavirus: test sierologici per personale della Asl Coronavirus: test sierologici per personale della Asl La mappatura riguarda gli ospedali
Troppi insetti in ospedale Troppi insetti in ospedale La segnalazione di un lettore alla nostra redazione
Emodinamica, passo avanti per l'attivazione Emodinamica, passo avanti per l'attivazione Cinque cardiologi convocati alla Asl per l'assunzione
Ospedale della Murgia, non riparte l'attività operatoria Ospedale della Murgia, non riparte l'attività operatoria Molti pazienti attendono ancora dopo il rinvio per l'emergenza Covid19
Ospedale della Murgia, punto di riferimento come centro trombosi Ospedale della Murgia, punto di riferimento come centro trombosi Al servizio di un vasto bacino di utenza: sono seguiti 4000 pazienti
Ospedale Perinei, attivato termoscanner della M.I.Cro. Italia Ospedale Perinei, attivato termoscanner della M.I.Cro. Italia L’apparecchiatura donata dall’associazione entra in funzione
Ospedale della Murgia, cinque emodinamisti in fase di assunzione Ospedale della Murgia, cinque emodinamisti in fase di assunzione Lo assicura il direttore generale della Asl Sanguedolce
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.