supermercato
supermercato
Cronaca

Svaligiato un altro supermercato nel centro cittadino

I ladri hanno portato via circa 2 mila euro

Ancora una rapina ad Altamura. Anche questa volta, bersaglio dei malviventi, un supermercato ubicato nel centro cittadino. È accaduto ieri sera presso il punto vendita A&O in via Vecchia Buoncammino.
Al momento dell'irruzione dei ladri, il negozio era molto affollato. I tre malviventi, con il volto coperto e armati di pistola, hanno portato via circa 2 mila euro. Sono in corso le indagini dei carabinieri.
  • Furto
  • Supermercato
  • Ladri
  • Malviventi
Altri contenuti a tema
Nuovo furto di cavi ai danni delle Ferrovie appulo lucane Nuovo furto di cavi ai danni delle Ferrovie appulo lucane E' il quinto in 20 giorni
Arrestato dai Carabinieri ladro in trasferta Arrestato dai Carabinieri ladro in trasferta Ritenuto responsabile di alcuni furti ad Altamura e Gravina
Buoni spesa, terzo giorno di consegna Buoni spesa, terzo giorno di consegna Solo per quanti non sono riusciti ancora a ritirarli
Stazione carburanti assaltata nella notte dai banditi Stazione carburanti assaltata nella notte dai banditi Strada sbarrata per impedire l'intervento dei Carabinieri
7 Furti nella notte: emergono altri dettagli Furti nella notte: emergono altri dettagli Due i furti messi a segno. Indagano i Carabinieri
3 63enne altamurano in arresto per furto aggravato 63enne altamurano in arresto per furto aggravato Dovrà scontare una pena di 8 mesi e 3 giorni di reclusione
5 Furti agli esercizi commerciali, in manette due minorenni Furti agli esercizi commerciali, in manette due minorenni Per mesi hanno seminato il panico in città
Ruba in macchina e trova le chiavi di un appartamento di Altamura Ruba in macchina e trova le chiavi di un appartamento di Altamura In manette pregiudicato barese
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.