ospedale della murgia
ospedale della murgia
Ospedale e sanità

Supporto psicologico ai familiari dei pazienti Covid

Attivato dall'ospedale della Murgia

La pandemia non porta con sé solo le sofferenze legate alla malattia, ma anche il dolore per i familiari dei pazienti affetti da covid, che vengono ospedalizzati e che di fatto, non hanno più contatti con i congiunti. Una situazione traumatica che, segna un ulteriore l'elemento di disagio psico-sociale per chi deve combattere con le criticità causate dalla pandemia.

Per questa ragione all'ospedale della Murgia hanno deciso di attivare dei servizi di supporto per i parenti delle persone ricoverate al "Perinei" a causa del coronavirus. Infatti, proprio al fine di limitare i disagi per i familiari dei pazienti ospiti del nosocomio murgiano, soprattutto rispetto alla difficoltà nel ricevere notizie in merito alle condizioni di salute dei propri congiunti ed all'impossibilità di fare visita ai familiari ricoverati, la direzione medica dell'ospedale ha attivato alcuni servizi di supporto.

Si tratta di un servizio psico-sociale per le famiglie dei pazienti ricoverati in area covid, "affinché possano affrontare tutto ciò con meno dolore e solitudine". Ma non solo, infatti, si dà la possibilità ai familiari di contattare i medici dell'area covid per avere informazioni sul decorso della malattia dei ricoverati ed eventuali dimissioni; ma si offre, anche, un supporto- spiegano dall'ospedale della Murgia- "per gli accessi ai servizi e alle risorse del territorio attraverso una rete di sostegno per tutti quei pazienti che necessitano, dopo le dimissioni, di assistenza domiciliare e presentano particolati vulnerabilità sociali".

Insomma, in un momento così difficile, anche per gli stessi operatori sanitari, non ci si dimentica della necessità di aiutare chi, preoccupato per la sorte dei propri cari, vive nell'angoscia e nel dolore.
  • Ospedale della Murgia
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Ospedale della Murgia, aumentano i controlli nell'area esterna Ospedale della Murgia, aumentano i controlli nell'area esterna Dopo i furti di auto e gli episodi legati allo spaccio di droga
Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Covid: a rilento la vaccinazione al personale scolastico Finora solo una scuola. E la sindaca chiede di inserire lavoratori esclusi
Furti all'ospedale della Murgia, s.o.s. per la sicurezza all'esterno Furti all'ospedale della Murgia, s.o.s. per la sicurezza all'esterno Ed è emerso pure il problema dello scambio di droga nel vasto parcheggio
Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate Paolicelli: "Impegno mantenuto con bando ristori, sempre pronti al sostegno"
Vaccini: sabato si parte con personale scuola e anziani Vaccini: sabato si parte con personale scuola e anziani Il programma della Regione Puglia
Furti di auto all'ospedale della Murgia Furti di auto all'ospedale della Murgia Derubati dipendenti e operatori sanitari
Coronavirus: in Puglia circola molto la variante inglese Coronavirus: in Puglia circola molto la variante inglese Un caso rilevato ad Altamura
Coronavirus: i dati non arrivano e la sindaca scrive alla Asl Coronavirus: i dati non arrivano e la sindaca scrive alla Asl Chiesti chiarimenti per sapere se ci sono casi di variante inglese
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.