statale 96
statale 96
Palazzo di città

Complanari della SS 96, il comune cerca soluzioni alternative

Imprenditori e agricoltori contrari alla soppressione

"Il sindaco, condividendo le preoccupazioni evidenziate da numerosi concittadini, ha rappresentato la totale contrarietà alla decisione, presa dagli enti responsabili, poiché rischia di avere pesanti ripercussioni sull'intero asse viario".

L'amministrazione comunale torna alla carica sulla vicenda delle complanari della statale 96, soppresse nell'ambito dei lavori di ammodernamento della strada statale 96, tra i chilometri 84 e 94, nel territorio di Altamura, stralciate a seguito dei parere contrari espressi della Soprintendenza e del Parco dell'Alta Murgia secondo cui la realizzazione delle stesse comporterebbe eccessivo consumo di suolo sottoposto a vincolo.

Dopo le ripetute prese di posizione e la richiesta di chiarimenti sulla vicenda, oggetto di un tavolo tecnico convocato nella sede della Regione Puglia, e a cui hanno partecipato i rappresentanti del Comune, l'Anas, l'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici e ovviamente i tecnici regionali, infatti, la giunta comunale ha deliberato un atto di indirizzo con cui demanda al dirigente del VI Settore Lavori Pubblici una relazione in merito agli effetti sulla viabilità e sull'accessibilità dopo la soppressione nella fase di rilascio dell'autorizzazione paesaggistica.

L'amministrazione Stacca ha fatto proprie le lamentele dei cittadini che conducono attività produttive ed agricole proprio in prossimità dei pezzi soppressi di tali complanari, costretti ad allungare i tragitti per decine di km, con i relativi disagi.

Preoccupazioni evidenziate da numerosi cittadini e condivise dal primo cittadino, ha rappresentato la totale contrarietà alla decisione, presa dagli enti responsabili, poiché rischia di avere pesanti ripercussioni sull'intero asse viario, compromettendo la sicurezza dei viaggiatori e soprattutto perché risulterebbe aggravare, anche in termini ambientali, i costi di percorrenza dei frontisti e di chi quotidianamente lavora in tali aree.


La delibera della giunta e mira a verificare le possibili soluzioni alternative, anche in termini ambientali.
  • S.S.96
  • Sindaco Mario Stacca
Altri contenuti a tema
Cade la giunta a Grumo e arriva il commissario. Resterà l’autovelox sulla statale 96? Cade la giunta a Grumo e arriva il commissario. Resterà l’autovelox sulla statale 96? Finisce il mandato amministrativo nel Comune finito nel mirino del consigliere del M5S Mario Conca
2 Autovelox ss96, presentato un esposto in Procura Autovelox ss96, presentato un esposto in Procura Il consigliere regionale Conca (5 Stelle) ancora sul piede di guerra
Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Tutti i progetti avviati appartengono alla vecchia amministrazione
San Michele e il silenzio della soprintendenza San Michele e il silenzio della soprintendenza Stacca: "I lavori mai autorizzati nonostante le tante riunioni"
Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca L'indennità di fine mandato adeguata agli anni in carica
Il sindaco Stacca si è dimesso Il sindaco Stacca si è dimesso Si conclude un'esperienza amministrativa durata dieci anni. E sulle Regionali il sindaco prende tempo
Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Il primo cittadino conferma lo stallo nel centrodestra
Decaro al Viminale: "Attentato di Altamura poteva essere una strage" Decaro al Viminale: "Attentato di Altamura poteva essere una strage" Nunziante: "Fiduciosi sulle indagini"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.