Capodanno
Capodanno
Altamuralife

Sta per concludersi il 2011

Uno sguardo a ciò che è stato. Gli auguri di Altamuralife

Termina il 2011, anniversario di un'Italia unita da 150 anni. "Stringiamoci a coorte" per affrontare il 2012 che preannuncia sì sacrifici collettivi, ma non esclude la speranza di un mondo migliore.

Uno sguardo all'anno che sta per concludersi ci porta alla mente tristi episodi che coinvolgono il nostro paese: la recente inchiesta "Leonessa" che ha messo in luce nomi di spicco della realtà altamurana, i gesti intimidatori nei confronti di un agente della P.M. e di un editore che hanno visto le proprie auto incendiate, gli incidenti stradali che hanno portato alla morte giovani e padri, i tre suicidi concentrati in un lasso di tempo breve, l'omicidio Fraccalvieri, i nubifragi che hanno causato la perdita di Carlo e Rosa Masiello e tanto altro ancora.

Ma bisogna guardare avanti, sperare in un anno sereno e felice, confidare nelle nuove realtà cittadine, nei giovani che hanno la grinta e la forza di scrollarsi di dosso vecchie etichette. È stato anche l'anno degli indignatos, delle proteste, di eventi culturali innovativi che hanno dato lustro alla città, dei nuovi comitati cittadini che si battono costantemente per migliorare il paese.

Come tradizione vuole, stasera a tavola di fronte ad un piatto di lenticchie, come auspicio di ricchezza per l'anno nuovo. La lenticchia di Altamura, in particolare, è conosciuta anche come lenticchia gialla o gigante di Altamura e rientra nella categoria dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali Pugliesi riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali su proposta della Regione Puglia.

A voi dunque una ricetta per cucinare lenticchie, con l'augurio di un anno pieno di gioia, successi, felicità e serenità.

Lenticchie Brasate

Gr.300 di lenticchie altamurane
Gr.300 di brodo vegetale
Gr. 50 di pancetta affumicata
Gr.50 di pomodori maturi
1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 spicchio d'aglio, 1 foglia di alloro, 1 rametto di rosmarino, 1 foglia di salvia, un pizzico di timo
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Sale e pepe

Metter in ammollo le lenticchie per circa un'ora. Scolarle e farle brasare in un largo tegame con l'olio e la pancetta. Dopo averle tostate molto bene, aggiungere le verdure frullate, la foglia di alloro, i pomodori (privati di buccia e semi) e il brodo vegetale caldo. Far cuocere per circa 40 minuti. Aggiungere sale e pepe e, se si vuole, un po' di prezzemolo.

Si possono servire anche con la tipica salsiccia altamurana "a punta di coltello" soffritta e sfumata con poco aceto bianco (è consigliabile sbriciolarla e adagiarla sul letto di lenticchie).

  • Capodanno
Altri contenuti a tema
Capodanno, parata di stelle e "vecchie glorie" a Matera e Bari Capodanno, parata di stelle e "vecchie glorie" a Matera e Bari Le serate in onda su Rai 1 e Canale 5. Numerosi i divieti nelle due piazze
Capodanno, a Bari e Matera dirette tv e tanti ospiti. Anche Rovazzi e Irama Capodanno, a Bari e Matera dirette tv e tanti ospiti. Anche Rovazzi e Irama Ci sarà l'imbarazzo della scelta tra la piazza lucana (Rai, L'anno che verrà) e quella pugliese (Canale5)
Riti e tradizioni di Capodanno in Italia e nel mondo Riti e tradizioni di Capodanno in Italia e nel mondo Ad ogni usanza e tradizione il suo perchè
Dove e come festeggiare l’ultimo dell’anno? Dove e come festeggiare l’ultimo dell’anno? Tutto quello che devi sapere su Matera, Bari e Potenza
Concertone di fine anno, istruzioni per l’uso Concertone di fine anno, istruzioni per l’uso Tutte le informazioni sul Capodanno nelle piazze di Bari e Matera
Agnelli altamurani Agnelli altamurani Tra realtà e metafora
Trovano petardo inesploso per strada, feriti due quattordicenni Trovano petardo inesploso per strada, feriti due quattordicenni Uno dei due giovani ha riportato lesioni alla mano destra
Stasera sulle tavole degli italiani 2 milioni di Kg di lenticchie Stasera sulle tavole degli italiani 2 milioni di Kg di lenticchie Ad Altamura iniziative per recuperare un legume in via di estinzione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.