Impianto fotovoltaico
Impianto fotovoltaico
Territorio

Sottoscritto l’atto di acquisto di un parco fotovoltaico ad Altamura

Alla First Solar il diritto di superficie sul terreno per 25 anni

First Solar, società interamente posseduta dal gruppo Uni Land tramite Solar Energy S.p.A., ha acquistato, in data odierna, il diritto di superficie per 25 anni su un terreno altamurano situato in Contrada Casal Sabini (Strada Provinciale 235 Altamura-Santeramo). Su quest'ultimo è già stato realizzato un impianto fotovoltaico da 1 MW. L'investimento complessivo ammonta a 5 milioni di euro ed è finanziato mediante una operazione di leasing chiusa con Credit Agricole Leasing Italia (Calit), società del gruppo Cariparma Credit Agricole. Il gruppo Uni Land ha versato una quota di mezzi finanziari propri per € 800.000. L'acquisto riguarda il primo impianto su un totale di 20 MW complessivi previsti nell´accordo di sviluppo sottoscritto con il gruppo cinese LDK.

LDK Solar Co., leader nella produzione di moduli fotovoltaici policristallini, aveva siglato, il 15 dicembre 2009, un accordo con Uni Land SpA. L'accordo prevedeva la costruzione di 20 MW di impianti fotovoltaici per il 2010 ed il 2011. Secondo l'intesa, LDK avrebbe gestito la progettazione, l'approvvigionamento e la costruzione di questi 20 MW e avrebbe fornito i moduli solari. Uni Land, invece, sarebbe stata responsabile del finanziamento delle operazioni.

Oltre al contratto di 20 MW, LDK aveva chiuso, lo stesso giorno, il primo accordo con la vendita di un impianto di 1 MW ubicato in Puglia (esattamente ad Altamura) con tecnologia monoassiale ad un prezzo di 5 milioni di euro, pagato con mezzi propri per euro 0,5 milioni e finanziato attraverso leasing per la rimanente parte.
"Siamo costantemente sviluppando la presenza di LDK Solar in Italia", aveva dichiarato in quell'occasione Peng Xiaofeng, Chairman e CEO di LDK Solar. "Questo accordo con Uni Land segna per noi un'altra pietra miliare dal momento che stiamo rafforzando la nostra posizione nel mercato europeo delle centrali elettriche fotovoltaiche, e continuiamo ad assicurarci nuove opportunità in paesi come l'Italia, che sono particolarmente interessanti per l'industria fotovoltaica".

"Siamo orgogliosi di annunciare questa partnership con un leader del mercato mondiale delle energie rinnovabili, LDK Solar, che conferma il nostro interesse per il mercato fotovoltaico italiano e rafforza il nostro brand a livello internazionale" aveva dichiarato, sempre in quella circostanza, Alberto Mezzini, Amministratore Delegato del Gruppo Uni Land

L'impianto fotovoltaico è già completamente ultimato ed è realizzato in parte a struttura fissa (un quarto del totale) ed in parte orientabile su un asse (i rimanenti tre quarti del totale).

In data odierna è stato versato un primo acconto di € 3.000.000 milioni ed il saldo sarà corrisposto all'allacciamento alla rete Enel prevista entro la fine del prossimo mese. Il gruppo Uni Land è già proprietario di altri 4 impianti da 1 MW, tutti realizzati nel Salento in provincia di Lecce.

Uni Land è la prima società operante nel Land Banking, House Building e Energie Rinnovabili quotata al Mercato Azionario Italiano. Le attività di sviluppo immobiliare svolte dal Gruppo consistono nella individuazione delle opportunità di investimento nei diversi settori del mercato immobiliare (acquisizione di terreni agricoli o con basso indice di edificabilità) e nella successiva loro alienazione dopo che sono stati valorizzati urbanisticamente. Nel 2008, il Gruppo ha creato una business unit "Energie Rinnovabili" concentrandosi principalmente su fotovoltaico e fonti eoliche. L'obiettivo dell'azienda è aumentare il valore del terreno attraverso la costruzione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.
L'immagine, concessa gentilmente da Uni Land, riproduce l'impianto di Altamura.

Il Leasing è un'operazione finanziaria mediante la quale il Concedente (Società di leasing) mette a disposizione del Locatario o Utilizzatore (Cliente) un determinato bene per un periodo prestabilito, dietro il pagamento di un canone prefissato. Al termine del contratto l'Utilizzatore avrà la facoltà di riscattare il bene e divenirne proprietario.
  • Altamura
  • Impianto fotovoltaico
  • Casal Sabini
  • Energie rinnovabili
Altri contenuti a tema
Fotovoltaico, Puglia in testa per il consumo di suolo. Fotovoltaico, Puglia in testa per il consumo di suolo. Trevisi: "Puntare esclusivamente sull'integrazione edilizia e sull'autoproduzione"
Efficientamento energetico immobili pubblici, il budget sale a 80 milioni Efficientamento energetico immobili pubblici, il budget sale a 80 milioni L'Autorità di Gestione del POI Energia amplia la dotazione finanziaria dell'avviso.
Impianto fotovoltaico abusivo, scatta il sequestro della Forestale Impianto fotovoltaico abusivo, scatta il sequestro della Forestale Denunciati il proprietario dell'immobile e due imprese
Corte di Giustizia Europea: «Possibile impedire la costruzione di pale eoliche in Parchi Nazionali» Corte di Giustizia Europea: «Possibile impedire la costruzione di pale eoliche in Parchi Nazionali» Un'azienda altamurana al centro della vicenda
Ente Parco, no definitivo al fotovoltaico industriale Ente Parco, no definitivo al fotovoltaico industriale Esce vincitore dal lungo confronto giudiziario-amministrativo
Entrate in vigore le linee guida regionali per le energie rinnovabili Entrate in vigore le linee guida regionali per le energie rinnovabili Rinnovata la procedura per l'autorizzazione unica all'installazione di un impianto
Casal Sabini, treno finisce contro un'auto Casal Sabini, treno finisce contro un'auto Il conducente dell'automobile stava attraversando il passaggio a livello
Lettera a Léontine, un intero capitolo dedicato ad Altamura Lettera a Léontine, un intero capitolo dedicato ad Altamura Nel romanzo di Raffaello Mastrolonardo il profumo della Murgia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.