Meeting Educazione
Meeting Educazione
Territorio

Si è concluso ieri il meeting sull’educazione, “Educare ancora!?”

Grande successo per l’importante iniziativa diocesana

"L'educazione è cosa di cuore" – diceva Don Bosco, grande santo che ha messo a servizio tutta la sua vita per i giovani. Una sfida, quella educativa, che nel nostro tempo e nella nostra società si fa sempre più ardua e complessa. Nulla, però, è impossibile a chi usa ancora il "linguaggio del cuore", che scava a fondo e può portare alla luce il meglio di ogni individuo.

Per aiutare genitori, catechisti, insegnanti ed educatori in questo importante compito, la Diocesi di Altamura–Gravina–Acquaviva delle Fonti attraverso l'impegno di otto uffici diocesani, nello scorso week-end (dal 26 al 28 febbraio) presso l'Oratorio Salesiano di Santeramo in Colle, ha dato vita insieme alla cooperativa Creativ di Reggio Emilia al primo meeting dell'anno 2010 sul tema "Educare ancora!?". Una tre giorni ricca di workshop, seminari, talk show, mostre interattive, spettacoli e altre interessanti iniziative sull'educazione in tutte le sue sfaccettature. Tra i workshop e i seminari, alcuni molto originali come "Danzare alla vita", "La patente del catechista" e "L'attenzione educativa della relazione sportiva". Un'occasione formativa eccezionale che ha racchiuso tantissimi momenti diversi tra loro, più una mostra interattiva, "Tesori tra noi", su come educare ai valori della relazione e del pensiero creativo.

Sono stati circa 750 i partecipanti, un'affluenza altissima che dice non solo l'importanza dell'evento ma stabilisce anche il record delle partecipazioni ai meeting organizzati negli ultimi anni dalla stessa cooperativa. Tra i partecipanti moltissimi giovani, ma anche tanti genitori insieme ai loro figli. Nella mattinata di sabato, inoltre, si è svolto un laboratorio per i soli sacerdoti sulla leadership; mentre nella giornata di domenica si è tenuto un workshop aperto alle famiglie con i figli dai 5 ai 10 anni, "Famiglie nel cuore", sull'efficacia della comunicazione tra genitori e figli e la gestione delle regole. La conclusione è stata affidata a S. E. Vescovo Mons. Mario Paciello che nel pomeriggio di domenica ha celebrato la Santa Messa. Un momento che non verrà facilmente dimenticato dalla nostra Diocesi, unitasi in questa preziosa occasione per "portare in alto" (duc in altum) l'educazione, elemento fondamentale per la crescita della nostra società.
  • Mario Paciello
  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Santeramo in Colle
  • Educazione
  • Salesiani
Altri contenuti a tema
1 Completato il restauro del "Cristo che parla" Completato il restauro del "Cristo che parla" Un crocifisso ligneo che ha un meccanismo che fa muovere la lingua
Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Il punto della situazione in un convegno al "Santissimo Redentore"
Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Ricchiuti
Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Mostre e cittadinanza attiva per l'appello a salvare la natura Si celebra giornata nazionale del Creato. Ospite padre Patriciello, simbolo della "Terra dei fuochi"
1 La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali La Curia Diocesana chiama a raccolta gli Angeli custodi dei Beni Culturali Ancora aperte le iscrizioni al corso di volontariato
Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Aperte le iscrizioni al progetto "Angeli custodi dei Beni Culturali Ecclesiastici" Ecco come partecipare al corso organizzato dalla Diocesi in collaborazione con l'Associazione "Alturismo"
Al Convegno pastorale della Diocesi, circa 1000 presenze Al Convegno pastorale della Diocesi, circa 1000 presenze La sintesi delle tre giornate presso l'Auditorium "Maria SS.ma del Buoncammino" in Altamura
La Diocesi sposa l'iniziativa Share the journey La Diocesi sposa l'iniziativa Share the journey Monsignor Ricchiuti e la iniziative per l'accoglienza
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.