palestra della scuola
palestra della scuola "Padre Pio"
La città

Posa della prima pietra per la palestra della scuola "Padre Pio"

La fine dei lavori è prevista nel 2020

Sono previste nel 2020 la fine dei lavori e l'inaugurazione della palestra della Scuola Secondaria di I grado "Padre Pio" di Altamura.

Questo l'auspicio del Sindaco, Rosa Melodia, che ieri pomeriggio ha posto la prima pietra dell'edificio in via Agri, luogo in cui sorgerà la palestra. Un gesto simbolico che ha sancito l'inizio dei lavori, previsti già da diverso tempo, ma che solo quest'anno hanno trovato compimento grazie a fondi comunali e regionali.

Sono state circa 300 le imprese che hanno partecipato al bando di gara indetto dal Comune di Altamura, per l'aggiudicazione dei lavori della palestra.

Un lavoro complesso e molto atteso da parte della scuola e di tutta la comunità.

La realizzazione della palestra si inserisce in un contesto più ampio, legato ai diversi interventi previsti per la zona delle Mura Megalitiche e per il quartiere San Giuliano, come la realizzazione di un percorso ciclo – pedonale e la realizzazione di un sistema di raccolta delle acque piovane.

Presenti alla posa della prima pietra il dirigente scolastico Claudio Crapis insieme a docenti e alunni della "Padre PIo", il consigliere regionale Enzo Colonna e l'assessore ai lavori pubblici Pietro Falcicchio.

Noemi Venturo
6 fotoPosa della prima pietra della palestra della scuola "Padre Pio"
Fotofotofotofotofotofoto
  • Opere pubbliche
Altri contenuti a tema
Programma triennale delle opere pubbliche, adottato lo schema Programma triennale delle opere pubbliche, adottato lo schema Gli interventi per un totale di 56.885.009 euro
Opere Pubbliche e Turismo: finanziata La Città Murgiana Opere Pubbliche e Turismo: finanziata La Città Murgiana La Regione Puglia ha approvato il programma stralcio dell’Area Vasta
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.