Paola Ferrulli
Paola Ferrulli
Giovani

Paola Effe: “Cos’è che non va”

Nuovo singolo e videoclip per la cantautrice altamurana

Paola Ferrulli, in arte Paola Effe, nasce nel 1997 ad Altamura. Voce potente e calda, un talento coltivato fin da piccolissima. Ha partecipato, vincendo nel 2009 a soli 11 anni, alla trasmissione "Ti Lascio Una Canzone" su rai 1 presentata da Antonella Clerici. Duetta con artisti come Albano, apre concerti di nomi importante della scena musicale italiana e partecipa a grandi eventi come il "Festival show", il "Giffoni Film Festival" e il "Tour Radio Italia anni '60".

Nel 2012 esce il singolo Mille Scuse, un successo sia in Italia che all'estero, e nel 2014 pubblica l'ep Passo dopo Passo, il cui singolo di punta è il brano Dirtelo. Nel 2018 nasce il progetto "Lunie" da cui vengono alla luce due singoli: Quest'Amore Che C'è e Sospesi a Metà. Consegue la laurea di I livello in canto jazz al Conservatorio "E.R.Duni" di Matera; nel 2020 l'incontro con il manager Angelo Calculli di MK3 (l'agenzia di management che segue, tra gli altri, Achille Lauro) e la firma con Elektra Records/Warner Music Italy.

Il nuovo lavoro dell'artista murgiana è il brano "Cos'è che non va", singolo prodotto da Biggie Paul e Murphy, con la direzione artistica di Danti. Il brano ha sonorità pop, parla di una relazione instabile e della presa di coscienza di non aver necessariamente bisogno di qualcuno al nostro fianco per sentirci migliori. L'elemento dello specchio e dei vetri, presente in copertina e nel videoclip diretto da Giuseppe Marco Albano e girato tra le strade di Roma, come metafora di un percorso di ricerca interiore e di un equilibrio ritrovato.

Altamuralife ha intervistato Paola Ferrulli per alcune domande sul suo nuovo progetto.

È uscito il 26 marzo il tuo nuovo singolo "Cos'è che non va", parla di un amore tormentato e della necessità di prendere consapevolezza di noi stessi. C'è qualcosa di autobiografico?
Tutto ciò che scrivo è frutto di una spinta emotiva, di un forte bisogno di buttar fuori tutto ciò che ho dentro. Cerco di raccontare storie ed emozioni che ho vissuto sulla mia pelle, e "Cos'è che non va" è una delle tante storie che ho da raccontarvi. Una lunga relazione che mi ha fatto tanto male, ma che alla fine mi ha portata a raggiungere una grande consapevolezza: non abbiamo necessariamente bisogno di qualcuno al nostro fianco per sentirci migliori e felici.

Il 2020 un anno particolare per tutti ma molto positivo per te. L'incontro con un nuovo manager e la firma di un contratto Warner. Ci saranno altre novità?
La fine del 2020 ha segnato una svolta nella mia carriera con l'ingresso nel roster di MK3 - grazie all'Avv. Angelo Calculli, mio manager - e la pubblicazione, a inizio anno, del primo singolo "Cos'è che non va" con Warner Music Italy. Ho molti progetti in cantiere ma sono scaramantica: dovrete aspettare un po' per sapere qualcosa in più.

Un periodo delicato per il mondo dello spettacolo e per la musica, con che atteggiamento vive questo momento?
Devo dire che anche per me non è un periodo facile: "quanto mi manca la normalità?", mi chiedo spesso. Ci sono momenti in cui non riesco a suonare il pianoforte, non riesco a cantare, non trovo ispirazione. Ho bisogno di vivere per scrivere e di scrivere per sentire. Sono vicina a chi, come me, non sta affrontando mesi sereni: "non siete soli."

Così giovane ma già con un percorso artistico costellato di conquiste e successi in Italia e all'estero. Lo studio e la passione l'hanno portata fuori dalla sua Altamura, cosa porta con sé delle sue radici?
Amo la mia terra e sono molto legata ad essa, e alla Puglia. Porto dentro di me non una cosa in particolare ma sensazioni, che sono più delle immagini stampate nella mia mente che rispolvero ogni volta che ho bisogno di sentirmi a "casa".

C'è un sogno da realizzare? La partecipazione a un festival importante o un ritorno a Sanremo?
Ho molti sogni del cassetto e questo nuovo importante percorso con Elektra Records mi ha dimostrato che i sogni possono davvero diventare realtà. Ci sono tanti progetti ai quali sto lavorando e non nego che mi piacerebbe ritornare sul palco del Teatro Ariston di Sanremo dopo tanti anni. Spero di farvi ascoltare presto nuova musica e darvi nuove news. Finger crossed!

LINK AL VIDEOCLIP https://www.youtube.com/watch?v=qsXLKN0ercU&feature=youtu.be
  • Musica
  • Giovani
  • Artisti pugliesi
  • Artisti emergenti
Altri contenuti a tema
1 Giornata dei disturbi del comportamento alimentare Giornata dei disturbi del comportamento alimentare Al centro di Altamura realizzati un laboratorio espressivo e un videoclip
Willie, il singolo di esordio di Anteros Willie, il singolo di esordio di Anteros Il cantautore affronta il tema della diversità e del desiderio di essere accettati
2 Il vecchio campo di prigionia ispira un progetto musicale Il vecchio campo di prigionia ispira un progetto musicale Uno spettacolo unico fatto di memorie di guerra e suggestioni del luogo
Contributi per eventi culturali e turistici Contributi per eventi culturali e turistici Pubblicato l'avviso del Comune. Ecco le modalità
Pronta la nuova aula studio, ora la gara per il gestore Pronta la nuova aula studio, ora la gara per il gestore Realizzata al piano terra dell'istituto Viti Maino
Di Morricone la colonna sonora di "Pane e libertà" girato ad Altamura e Gravina Di Morricone la colonna sonora di "Pane e libertà" girato ad Altamura e Gravina Lutto nel mondo del cinema e della musica per la scomparsa del maestro
Ripartire dalle idee e dalla cittadinanza attiva Ripartire dalle idee e dalla cittadinanza attiva Il programma 2020-2021 di Forza Italia Giovani
Lucia Diele coordinatrice regionale di Forza Italia giovani Lucia Diele coordinatrice regionale di Forza Italia giovani Premiata la sua lunga militanza nel partito di Berlusconi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.