Albero della libertà in piazza Mercadante
Albero della libertà in piazza Mercadante
Eventi e cultura

Le Radici della Libertà

Programma della rassegna teatrale organizzata da Algramà

"Il 1799 per Altamura rappresenta la naturale evoluzione di uno spirito culturale molto vivo in quell'epoca, spirito che fu alimentato dalla presenza dell'Università, di docenti "illuminati" e di studenti attivi e coinvolti", ha dichiarato Gianni Moramarco, Presidente dell'Associazione Culturale AlGraMà che, da tempo, promuove il territorio murgiano, le sue tradizioni e la sua indentità, favorendo la collaborazione tra i paesi a confine tra Puglia e Basilicata.

Per rievocare gli eventi del 1799 che hanno riguardato la nostra città e che le valsero l'appellativo di "Leonessa di Puglia", per la resistenza alle truppe sanfediste, l'Associazione AlGraMà ha organizzato eventi e progetti in grado di lasciare un segno, come ha spiegato Gianni Moramarco. "Abbiamo immaginato un museo virtuale - ha detto - che raccolga tutte le fonti e le testimonianze che ebbero per oggetto la seconda metà del 700 ed in particolare i moti del 1799, secondo una visione non strettamente paesana ma secondo una visione globale che possa avere per oggetto l'intero regno di Napoli".

Allo stesso modo, è stata progettata una rassegna teatrale che periodicamente potrà essere ripetuta all'interno del monastero del Soccorso, simbolo del 17999, perché il luogo in cui si predispose la resistenza al Cardinale Ruffo, e che possa mantenere vivo il ricordo di quegli eventi, unici nel loro genere perché videro coinvolti tutti i cittadini altamurani, senza alcuna distinzione.

Il programma della rassegna di spettacoli teatrali dal titolo "Le radici della Libertà" partirà il 18 maggio, alle ore 20.30, con il primo spettacolo "Vita, Morte e Miracoli del 1799", a cura di Alfonso Sessa che avrà luogo presso il Teatro della Trasfigurazione (Via Santeramo).

Sabato 18 maggio un altro appuntamento imperdibile con lo spettacolo teatrale intitolato "I ragazzi del 1799", scritto e diretto da Paola Martelli, presso il cortile del Monastero del Soccorso.

Il 15 giugno andrà in scena "Napoli 1799 La rivoluzione dei Lazzari ", spettacolo a cura del Teatro Totò di Napoli, sempre nella suggestiva location del cortile del Monastero del Soccorso.

In questa serata si rievocherà il ruolo avuto dai Lazzari in quelle tragiche giornate della Repubblica Napoletana del 1799.

La rassegna si concluderà con l'appuntamento del 22 giugno in cui verrà portato in scena "Rigoletto" di Giuseppe Verdi, appuntamento presso il cortile del Monastero del Soccorso.

Quattro date per immergersi nel clima rivoluzionario del meridione durante il 1799 e che omaggiano la nostra città e una lunga storia di coraggio e di lunghe lotte, consumatesi in nome di fondamentali principi libertari.

Noemi Venturo
  • Martiri 1799
Altri contenuti a tema
"Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana", il libro di Antonella Orefice (25 ottobre) venerdì 25 ottobre "Eleonora Pimentel Fonseca. L'eroina della Repubblica Napoletana", il libro di Antonella Orefice (25 ottobre)
Al Teatro Mercadante i vincitori del concorso scolastico "1799-2019" Al Teatro Mercadante i vincitori del concorso scolastico "1799-2019" Iniziativa del Coordinamento Leonessa di Puglia
Altamura Leonessa di Puglia, 220 anni fa la storica resistenza Altamura Leonessa di Puglia, 220 anni fa la storica resistenza Donazione dell'albero della Libertà, simbolo di coraggio
Altamura Leonessa di Puglia, "Algramà" rievoca i fatti del 1799 con teatro e musica Altamura Leonessa di Puglia, "Algramà" rievoca i fatti del 1799 con teatro e musica Intervista al presidente Gianni Moramarco
Celebrazioni storiche, piantato un "albero della libertà" Celebrazioni storiche, piantato un "albero della libertà" Ricordato l'evento di 220 anni fa: Altamura aderì alla Repubblica
Parte il programma per celebrare i 220 anni della resistenza altamurana Parte il programma per celebrare i 220 anni della resistenza altamurana Anniversario del 1799. Si parte con lo spettacolo "Lenòr" al Teatro Mercadante
Studi e iniziative culturali per i 220 anni della Resistenza altamurana Studi e iniziative culturali per i 220 anni della Resistenza altamurana Il Coordinamento "Altamura Leonessa di Puglia" già all'opera
"Altamura Leonessa di Puglia", tante iniziative in cantiere "Altamura Leonessa di Puglia", tante iniziative in cantiere A cura del Coordinamento "1799-2019", per il bicentenario della storica resistenza
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.