Banca Popolare di Puglia e Basilicata
Banca Popolare di Puglia e Basilicata
Territorio

La Banca Popolare di Puglia e Basilicata dà i numeri

Il consiglio di amministrazione approva la semestrale 2016

Nella seduta del 4 agosto 2016 ad Altamura, il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha esaminato ed approvato i risultati della semestrale 2016 che chiude con un risultato economico positivo pari a 431 mila euro.

Tale dato assorbe, tra l'altro, poste negative di reddito estranee alla gestione caratteristica per 2,7 mln di euro tra cui principalmente le contribuzioni al Fondo di risoluzione e al meccanismo di sostegno del risparmio (BRRD e DGSD).

Rispetto a fine 2015 crescono i coefficienti di solidità patrimoniale e di copertura dei crediti deteriorati che si confermano tra i più alti a livello nazionale; risulta viva e diversificata l'attività di gestione del risparmio della clientela; si mantengono alte le nuove erogazioni a favore di famiglie ed imprese (100 mln); continuano a ridursi i costi operativi.

Tra i principali risultati del semestre si evidenzia:
✓ l'ulteriore miglioramento della solidità patrimoniale , con un "CET1" ratio che pari al 13,4% rispetto all'11,2% di fine 2015, superiore al requisito minimo previsto dell'8,6%;
✓ l'aumento della copertura dei crediti deteriorati, giunta al 50,4% rispetto al 48% di fine 2015;
✓ oneri operativi in linea al 2015 con un trend in riduzione in quanto il beneficio degli esodi previsti nel corso dell'anno ha iniziato a produrre i suoi effetti a partire dal mese di maggio e sarà maggiormente percepibile nel secondo semestre dell'anno.

La raccolta globale sfiora i 7 miliardi di euro (+8%); la componente gestita rimane stabile nonostante l'effetto delle minori quotazioni dei mercati azionari. Sul versante degli impieghi, a fronte dei nuovi flussi di erogazione, si registra una riduzione dello stock che passa a 2.667 milioni rispetto ai 2.768 di fine anno, per effetto sia della naturale scadenza di mutui retail, sia per il passaggio verso la categoria dei crediti deteriorati, oggetto di prudenti valutazioni.
  • Banca Popolare di Puglia e Basilicata
Altri contenuti a tema
Innovazione, Banca Popolare di Puglia e Basilicata punta su Connecta Innovazione, Banca Popolare di Puglia e Basilicata punta su Connecta Un servizio premiato dall'Abi
1 Banca popolare Puglia e Basilicata, approvato bilancio 2019 Banca popolare Puglia e Basilicata, approvato bilancio 2019 Nominati anche componenti del CdA e del collegio sindacale
Covid-19, donazione della BPPB all’ospedale “Perinei” Covid-19, donazione della BPPB all’ospedale “Perinei” 100mila euro per supportare la struttura murgiana nell’emergenza sanitaria
Banca Popolare di Puglia e Basilicata, slitta ad aprile rinnovo del CdA Banca Popolare di Puglia e Basilicata, slitta ad aprile rinnovo del CdA Lista Divella intende essere protagonista del cambiamento
Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Vincenzo Divella si candida presidente Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Vincenzo Divella si candida presidente Il rinnovo del consiglio di amministrazione il 13 e il 14 marzo
Banca Popolare di Puglia e Basilicata, risultati positivi Banca Popolare di Puglia e Basilicata, risultati positivi Bilancio di esercizio approvato dal CdA. Crescono l'utile e le erogazioni alla clientela
Banca Popolare di Puglia e Basilicata: il 24 marzo, l'Assemblea ordinaria dei soci Banca Popolare di Puglia e Basilicata: il 24 marzo, l'Assemblea ordinaria dei soci L'evento si terrà presso l'area Fiera di Gravina in Puglia
Banca Popolare di Puglia e Basilicata: risultati buoni nel 2017 Banca Popolare di Puglia e Basilicata: risultati buoni nel 2017 Soddisfazione nelle parole del Presidente Leonardo Patroni Griffi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.