amministrazione degli zero
amministrazione degli zero
Politica

I 5 Stelle attaccano ancora: "Un altro zero in pagella all'Amministrazione"

Per la mancata partecipazione al bando regionale per Ecofeste

Il Movimento 5 Stelle torna all'attacco e "bacchetta" l'amministrazione Melodia sulla mancata partecipazione al bando regionale "Ecofeste".

Non è il primo affondo politico. Un mese e mezzo fa il Movimento ha attribuito "zero" in pagella per le politiche giovanili e per l'ambiente. L'accusa partiva dall'approvazione del bilancio di previsione che, secondo il Movimento 5 Stelle, non avrebbe stanziato alcun fondo per l'occupazione, per i giovani e per le politiche ambientali. Da qui nasceva l'appellativo "amministrazione degli zero".

È stata una circostanza, a detta dei pentastellati, inaccettabile; soprattutto perché delusi dal fatto che, in passato, gli stessi che ora sono in maggioranza, hanno fatto guerra alle giunte precedenti, criticandone le medesime scelte.

Critiche a cui prontamente ha risposto l'amministrazione dichiarando che sulle politiche giovanili i fondi ci sono.

Stavolta il tema è il bando regionale "Ecofeste". Sul sito della Regione Puglia è stato pubblicato l'esito dell'avviso pubblico di finanziamento rivolto ai Comuni pugliesi con cui si promuovevano le Ecofeste ma Altamura non compare nella lista delle città ammesse ad usufruire dei finanziamenti a causa della mancata candidatura da parte dell'amministrazione.

Delusione da parte del Movimento 5 Stelle, espressa in un comunicato stampa: "Ci duole sottolineare come ancora una volta, l'interesse verso le tematiche ambientali, da sempre millantato nelle piazze, non rappresenti ancora una priorità per questa Amministrazione. Il bando prevedeva lo stanziamento di cifre che vanno da 1.000 fino a 10.000 euro per sostenere i Comuni che mostravano interesse nel trasformare manifestazioni ed eventi pubblici Ecofeste, cioè a basso impatto ambientale"

Ammonta, inoltre, a 250.000 euro l'importo stanziato per sostenere finanziariamente la gestione delle iniziative di tipo ricreativo, culturale, sportivo e di animazione sociale in cui è previsto l'utilizzo di stoviglie lavabili, compostabili o biodegrabili, dunque PlasticFree. Una buona occasione, questa, per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi legati all'ambiente e poterne trarre benefici in termini di sviluppo sostenibile.

"Questi piccoli e semplici accorgimenti ci auspichiamo entrino a far parte presto delle abitudini dei singoli cittadini ma è pur vero che a darne il buon esempio devono essere le Istituzioni - aggiunge il comunicato - ed invece, ancora una volta, accanto all'Amministrazione Melodia ci vediamo costretti ad associare la parola ZERO (e non per i rifiuti). Di questo disinteresse ne siamo direttamente testimoni, in quanto come Movimento 5 Stelle Altamura, in collaborazione con la portavoce alla Camera Angela Masi, abbiamo presentato per mano del nostro Portavoce comunale Raffaele Difonzo, Consigliere Comunale M5S Altamura, una proposta per rendere il nostro Comune PlasticFree diversi mesi fa. Dopo i primi entusiasmi, vediamo ora la nostra proposta, ben accolta dalla maggioranza, giacere nei meandri della commissione Urbanistica senza trovare attuazione, il Cambiamento deve partire dai vertici delle Istituzioni".
  • Plastica
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
Puglia: ora c'è di nuovo il divieto di usare oggetti di plastica in spiaggia Puglia: ora c'è di nuovo il divieto di usare oggetti di plastica in spiaggia Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso della Regione e ha sospeso la decisione del Tar
Puglia: rimandato il divieto di utilizzare plastica in spiaggia Puglia: rimandato il divieto di utilizzare plastica in spiaggia Il Tar sospende l'ordinanza della Regione prevista già per quest'estate
5 Altamura vuole diventare Comune "Plastic free" Altamura vuole diventare Comune "Plastic free" In consiglio comunale arriva la proposta
"Uomo di Altamura: ci preoccupa comportamento dell'Amministrazione" "Uomo di Altamura: ci preoccupa comportamento dell'Amministrazione" Intervento del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Difonzo
"Politiche giovanili, i fondi ci sono" "Politiche giovanili, i fondi ci sono" L'assessore Cornacchia risponde al Movimento 5 stelle
Bilancio: niente investimenti per giovani e ambiente Bilancio: niente investimenti per giovani e ambiente I Cinque stelle contra la sindaca
5 Stelle: il Comune può usufruire di personale a costo zero 5 Stelle: il Comune può usufruire di personale a costo zero "Si tratta del personale della Difesa in ausiliaria. Un provvedimento del Governo"
2 Circo con animali, Movimento 5 Stelle chiede chiarezza Circo con animali, Movimento 5 Stelle chiede chiarezza Presentata interpellanza all'amministrazione comunale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.