gianni stea
gianni stea
Politica

Gianni Stea è il nuovo assessore regionale all'ambiente

Nominato dal presidente Michele Emiliano. Oggi la firma del decreto

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha nominato il consigliere regionale Gianni Stea assessore all'Ambiente, Ciclo dei Rifiuti e bonifiche, Rischio industria, Vigilanza Ambientale. Il decreto di nomina è stato firmato oggi pomeriggio.

Stea, 53 anni, originario di Adelfia, è "adottivo" di Altamura. Ha conseguito il diploma di tecnico di laboratorio chimico-biologico all'Istituto Tecnico "Chiarulli" di Acquaviva delle Fonti. È amministratore di un'azienda di import-export di prodotti ortofrutticoli. È stato eletto consigliere regionale alle elezioni di maggio 2015 nella circoscrizione di Bari per la lista Movimento Schittulli-Area Popolare. È componente delle Commissioni consiliari bilancio e sviluppo economico. Dal 2006 al 2010 è stato consigliere comunale di Adelfia, ricoprendo la carica di capogruppo. Dal 2004 al 2006 è stato assessore ai lavori pubblici e dal 2001 al 2004 presidente del Consiglio comunale di Adelfia. Dal 1993 al 1995 è stato consigliere comunale, ricoprendo la carica di assessore al bilancio.

In Consiglio regionale attualmente siede nel Gruppo Misto anche se è nota la sua collocazione politica in Forza Italia.
  • Assessore Regionale Ecologia
  • Gianni Stea
Altri contenuti a tema
Pd Altamura: siamo distanti da Stea e da Altamura Popolare Pd Altamura: siamo distanti da Stea e da Altamura Popolare Scelta di Emiliano "in piena autonomia"
Parrucche per malate oncologiche: l'iniziativa non resti una tantum Parrucche per malate oncologiche: l'iniziativa non resti una tantum Nota del consigliere Gianni Stea
Stea pronto per il Parlamento? Stea pronto per il Parlamento? Il consigliere regionale racconta il nuovo progetto di Forza Italia anche ad Altamura
Stea passa in Forza Italia Stea passa in Forza Italia Si rinsalda l'alleanza con Massimo Cassano
Emergenza cinghiali: il consigliere regionale Gianni Stea presenta un'interrogazione Emergenza cinghiali: il consigliere regionale Gianni Stea presenta un'interrogazione Necessario conoscere lo stato dei fatti per trovare una soluzione al problema
Allarme furti di olive, Stea chiede la polizia rurale Allarme furti di olive, Stea chiede la polizia rurale Presentata un'interrogazione regionale
ROYALTY UVA: “No a contratti capestro in Puglia” ROYALTY UVA: “No a contratti capestro in Puglia” La denuncia di Gianni Stea
1 Diga Saglioccia, una storia di sprechi e lungaggini burocratiche Diga Saglioccia, una storia di sprechi e lungaggini burocratiche Gianni Stea interroga la Regione
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.