Assistenza domiciliare
Assistenza domiciliare
Territorio

Disabili: prorogato fino al 30 giugno il contributo Covid

Per le persone molto gravi o non autosufficienti

Sarà garantito fino al 30 giugno il contributo Covid -19, destinato alle persone in condizioni di gravissima disabilità e non autosufficienza. Si tratta di un contributo previsto per la pandemia, già dallo scorso anno. E' pari a circa 800 euro al mese e sono 7400 le persone residenti in Puglia a beneficiarne.

La prosecuzione del beneficio è stata decisa con delibera della giunta regionale della Puglia. A darne notizia l'assessora al Welfare Rosa Barone, secondo la quale si tratta di un sostegno concreto a tutte le persone in condizioni di gravissima disabilità e non autosufficienza, assistiti al proprio domicilio.

"Vogliamo supportare le famiglie e i caregiver - afferma Barone - anche in considerazione delle criticità per l'accesso ai servizi sanitari e sociosanitari, dovute alla pandemia. Alla luce del protrarsi dello stato di emergenza nazionale e dopo un confronto con le associazioni delle persone con disabilità, ho ritenuto necessario prorogare il contributo fino al prossimo giugno. Il fabbisogno finanziario, pari a oltre 37 milioni di euro sarà coperto per oltre 35 milioni grazie a risorse già disponibili e programmate a valere sul bilancio 2021. Assieme alla proroga del contributo sto ascoltando le associazioni in modo da dar vita a una nuova programmazione per supportare i disabili gravissimi non più lavorando sulle emergenze, ma con una pianificazione adeguata. Le famiglie non devono sentirsi sole o peggio ancora abbandonate dalle istituzioni".
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
1 Stanziati i fondi per l'assegno di cura Stanziati i fondi per l'assegno di cura Regione, primo via libera all'aiuto per non autosufficienti e disabili gravissimi
Disabili gravissimi, partono i contributi straordinari Covid19 Disabili gravissimi, partono i contributi straordinari Covid19 La Asl ha dato il via libera alla liquidazione
Conquistare la libertà grazie a un bastone e tanta volontà Conquistare la libertà grazie a un bastone e tanta volontà Progetto dell'Unione ciechi e ipovedenti con corsi di orientamento e mobilità
Disabili gravissimi, sbloccate le procedure per il contributo straordinario Disabili gravissimi, sbloccate le procedure per il contributo straordinario Per le domande relative all'emergenza Covid-19
1 "La riabilitazione non viene fatta, trattati da famiglie di serie H" "La riabilitazione non viene fatta, trattati da famiglie di serie H" Disabilità grave, l'appello di un padre alla Regione e alla Asl
Riaprono i centri per disabili e persone non autosufficienti Riaprono i centri per disabili e persone non autosufficienti Nuove disposizioni della Regione Puglia.
Contributi per disabili gravi, al via le domande Contributi per disabili gravi, al via le domande Stanziati 41,5 milioni dalla Regione. Aiuto rivolto pure ad anziani
Assegni di cura, i disabili non possono più aspettare Assegni di cura, i disabili non possono più aspettare Appello delle associazioni per le malattie rare e Anffas
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.