Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Dimensionamento scolastico, il Comitato chiede ai consiglieri la propria posizione

La risposta dell'assessore G. Saponaro. La voce della S.S. "S. Mercadante"

Una lettera consegnata a tutti i consiglieri durante la seduta del 13 gennaio del Consiglio comunale. È l'iniziativa del Comitato ScuolaBeneComune di Altamura. Urge chiarezza. Il Comitato invita i consiglieri a prendere pubblicamente una posizione sul tema del dimensionamento scolastico attraverso gli organi di stampa locali, comunicati, consigli comunali.

"Abbiamo necessità di conoscere il punto di vista di ogni politico altamurano (oltre quei pochissimi che si sono già espressi) sull'argomento – si legge in una nota - stiamo parlando del futuro dei nostri bimbi, del nostro futuro e questo non può essere un argomento deciso da pochi e frettolosamente".

Al vaglio la soluzione che vede la creazione di 7 istituti comprensivi con un numero altissimo di alunni (1300-1500). Il Comitato, invece, ritiene che "sia necessario arrivare alla soluzione ottimale nell'arco di 2-3 anni come suggerito dall'assessore regionale e come consentito dallo stesso Ministero, con la speranza che la Corte Costituzionale dia ragione alle regioni che hanno fatto ricorso". E propone la creazione di due istituti comprensivi nell'anno scolastico 2012-2013 ("T. Fiore-S.G. Bosco"; "Roncalli-Pacelli").

Ma l'assessore alla Cultura, Giovanni Saponaro esprime perplessità sulla soluzione del Comitato, non solo perché "nelle direttive della Regione non è menzionata tale possibilità, ma anche perché il problema sarebbe posticipato e, nello specifico, sarebbero così coinvolte 5 istituti (si romperebbe il 3° Circolo, Roncalli- M.Teresa di Calcutta) con conseguenti problemi di incorporamento del personale e di scompiglio nelle soluzioni sucessive".

Nella giornata di oggi è stata, inoltre, protocollata presso il Comune una lettera dell'Istituto della S.S.di 1°grado "S. Mercadante" indirizzata al sindaco Stacca, Al D. G. USR Puglia, L. Stellacci e all'ass. Reg., A. Sasso. Nella lettera, l'organo collegiale lamenta di non essere mai stato sentito in merito all'attuazione della L. n.111/2011, esprime il totale dissenso sulla delibera della Giunta comunale n. 137 del 22/11/11 e chiede di rinviare ogni determinazione all'esito della decisione della Corte Costituzionale.

Intanto domani, 17 gennaio, ci sarà un incontro tra l'Amministrazione, il Comitato ScuolaBeneComune, i dirigenti scolastici e gli Organi collegiali (Consigli di circolo e Consigli di istituto).

In allegato il Documento diffuso dal Comitato "ScuolaBeneComune" e la lettera dell'Istituto della S.S. "S. Mercadante".
Scuola S. MercadanteDocumento PDFScuolaBeneComuneDocumento PDF
  • Giovanni Saponaro
  • Scuola media Mercadante
  • Comitato ScuolaBeneComune
Altri contenuti a tema
1 Un buon governo pensa al futuro Un buon governo pensa al futuro Giovanni Saponaro a la sua visione di politica, intervista ad AltamuraLife
2 Altamura, scoppia la polemica su "Pane nostrum" Altamura, scoppia la polemica su "Pane nostrum" Non tutti i panettieri sono stati premiati. E l'opposizione contesta gli atti amministrativi
In consiglio comunale prove di collaborazione fra maggioranza e opposizione In consiglio comunale prove di collaborazione fra maggioranza e opposizione Ma elezione del vice presidente è stato un passo falso. Fra due settimane nuova seduta
"Auguri alla giunta, sono persone valide. Ma facciano scelte partecipate" "Auguri alla giunta, sono persone valide. Ma facciano scelte partecipate" Dichiarazioni di Giovanni Saponaro ("Altamura Riparte"). Mentre Gallo (Lega) critica ordinanza sugli orari per diffusione musica
Consegnati i lavori di riqualificazione della scuola Mercadante Consegnati i lavori di riqualificazione della scuola Mercadante Messa a nuovo e in sicurezza la palestra
Raccolta firme per il referendum di abrogazione della riforma sulla scuola Raccolta firme per il referendum di abrogazione della riforma sulla scuola Dal 20 luglio è possibile firmare per indire il referendum.
Buona scuola, in Puglia a casa 486 supplenti Buona scuola, in Puglia a casa 486 supplenti Sindacati all'attacco del Governo
Stop agli scrutini ad Altamura Stop agli scrutini ad Altamura Blocco totale nelle scuole superiori. Consigli di classe rinviati alla prossima settimana
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.