Container
Container
Cronaca

Denunciato imprenditore per gestione illecita di rifiuti

Sequestrato un container diretto in Giordania contenente residui della lavorazione dei divani

Un imprenditore di Altamura è stato deferito all'Autorità Giudiziaria di Bari per gestione illecita di rifiuti.

A seguito di una verifica congiunta effettuata dai funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Bari e poi dai militari nel porto di Bari del Gruppo Carabinieri Forestale e del Nucleo Operativo della Guardia di Finanza, è stato posto sotto sequestro un container, in partenza per la Giordania, che trasportava materiale residuo dalla lavorazione di imbottiture per divani e materassi, prodotto dalla ditta altamurana.
Anche la documentazione presentata in dogana dalla ditta esportatrice presentava delle irregolarità relative all'indicazione della ditta destinataria del prodotto.

Per tali ragioni, per il legale rappresentante della società è scattata la denuncia.
  • Sequestro
  • Forze dell'ordine
Altri contenuti a tema
Scoperto un altro fabbricato abusivo Scoperto un altro fabbricato abusivo Proprietario dell'immobile denunciato dai Carabinieri forestali
4 Sequestrato un mulino artigianale per presenza di parassiti Sequestrato un mulino artigianale per presenza di parassiti I Carabinieri del Parco nazionale hanno sequestrato oltre 16 tonnellate di alimenti
Lavori agricoli non autorizzati, sequestrato terreno nella zona del Pulo Lavori agricoli non autorizzati, sequestrato terreno nella zona del Pulo Intervento dei Carabinieri forestali della "Murgia Alta"
Lavori di dissodamento senza autorizzazioni, una denuncia Lavori di dissodamento senza autorizzazioni, una denuncia Terreno sequestrato dai Carabinieri Forestali
Abusivismo al mercato, nuovo sequestro di merce contraffatta Abusivismo al mercato, nuovo sequestro di merce contraffatta Denunciati tre uomini che vendevano scarpe e giacche
1 Sequestrati beni e conti ad un militare altamurano per 127.000 euro Sequestrati beni e conti ad un militare altamurano per 127.000 euro Un dipendente dell'Esercito. Secondo l'accusa ha percepito somme non dovute
1 Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Sono ritenuti responsabili in concorso di peculato e di falsità ideologica continuati
8 500kg di formaggi sequestrati dai Carabinieri forestali 500kg di formaggi sequestrati dai Carabinieri forestali Due gli imprenditori deferiti all'Autorità Giudiziaria
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.