pedofilia
pedofilia
Cronaca

Denuncia a piede libero per l'84enne adescatore

È di Valenzano, ma vive ad Altamura. Nessuna querela per i due che lo hanno picchiato

È di Valenzano l'84enne che ha tentato di avvicinare, lo scorso lunedì, una giovanissima studentessa all'uscita di scuola. Ma vive in Altamura dal 2003. Solo, in una abitazione nei pressi di via Bari. Per l'accaduto è stato denunciato a piede libero, considerata l'età avanzata dell'uomo.

Il caso è seguito dalla Polizia Municipale di Altamura che ne ha accertato i fatti.

L'uomo, in pratica, ha offerto denaro e un passaggio in auto alla 13enne. Arguta, la piccola ha prontamente rifiutato e, al suo rientro a casa, ha raccontato tutto ai genitori. La notizia qui.

Così, ieri mattina, il papà della ragazza, accompagnato da un familiare, si è recato presso la scuola Padre Pio e ha constatato la presenza dell'84enne davanti ai cancelli. D'impulso i due hanno affrontato l'anziano picchiandolo. Qui l'intervento della Polizia Municipale. L'uomo ha riferito di accusare un malore ed è stato soccorso dal 118.

Nei confronti dei familiari della giovane non è stata presentata alcuna denuncia.
  • Denuncia
  • Forze dell'ordine
Altri contenuti a tema
Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Aumentano le sanzioni e le denunce ma il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti non si ferma
2 Incendio di rifiuti, scoperto e denunciato il responsabile Incendio di rifiuti, scoperto e denunciato il responsabile L'uomo ha appiccato le fiamme in via Cassano. Indagine della Polizia locale
1 Abusivismo edilizio, sei denunce e tre sequestri Abusivismo edilizio, sei denunce e tre sequestri Attività di controllo della Polizia locale nel centro storico e in altri quartieri
Famiglia altamurana fa appello per ricerche donna scomparsa Famiglia altamurana fa appello per ricerche donna scomparsa Non si hanno notizia da questa mattina. Informati i Carabinieri
1 Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Due assistenti capo di Polizia Penitenziaria agli arresti domiciliari: uno è di Altamura Sono ritenuti responsabili in concorso di peculato e di falsità ideologica continuati
Denunciato imprenditore per gestione illecita di rifiuti Denunciato imprenditore per gestione illecita di rifiuti Sequestrato un container diretto in Giordania contenente residui della lavorazione dei divani
23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera 23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera Responsabile di tentato furto aggravato ai danni di un cittadino di Grottole
6 Deposito della droga scoperto nel Parco Deposito della droga scoperto nel Parco L'operazione dei Carabinieri forestali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.