Inferno - foto di Pietro Amendolara
Inferno - foto di Pietro Amendolara
Eventi e cultura

Dante nel cammin di nostra vita

Grandi apprezzamenti per l'iniziativa della Fortis Murgia

Ha riscosso consensi pressoché unanimi il primo fine settimana di "Il cammin di nostra vita", la rappresentazione dantesca in due giorni (Inferno il sabato, Purgatorio e Paradiso la domenica) messa in scena per i 700 anni dell'anniversario di Dante. Un'iniziativa della Fortis Murgia che si tiene nel giardino del Ricovero di mendicità.

Sono da "tutto esaurito" anche i prossimi due fine settimana: 23/24 e 30/31 ottobre (recupero del weekend rinviato 9 e il 10 ottobre).

Uno spettacolo di grande impatto, immersivo, nelle scenografie, nella spiegazione guidata delle terzine dantesche, nella musica. Lo spettatore, proprio come Dante e le sue guide, viene coinvolto in una rappresentazione che lo avvolge in un turbinio di emozioni. Giochi di luce, musica e cori infernali e celestiali, figure ambigue e personaggi noti, scenografie mistiche: tutto contribuisce a rendere ancora più intensa e quasi reale questa esperienza. "È un invito alla purificazione e alla catarsi che si attuano con la consapevolezza e il superamento degli orrori e dei dolori dell'Inferno, con la speranza del Purgatorio per giungere finalmente alla beatitudine e alla salvezza del Paradiso", spiegano gli organizzatori.

I volontari dell'associazione hanno lavorato per settimane per rendere ancora più emozionante l'evento, con direzione artistica di Caterina Colonna, la firma di Franco Damiano per le scenografie, la collaborazione della Fita (federazione italiana teatro amatoriale) presente con vari attori, di Michele Vulpio per i cori e di Mariagrazia Continisio per le coreografie.

In ogni caso, in caso di disdette e rinunce, è possibile verificare se ci sono ulteriori disponibilità chiamando al numero 347.2490185 (massimo 120 visitatori). L'ingresso è gratuito, con green pass e uso di mascherina.
  • Dante Alighieri
  • Fortis Murgia
Altri contenuti a tema
1 Tutti d'accordo, è stato un Dante grandioso Tutti d'accordo, è stato un Dante grandioso Ora Fortis Murgia pensa al prossimo Federicus
3 Annullata la nona edizione di "Federicus" Annullata la nona edizione di "Federicus" Per l'emergenza sanitaria nazionale salta il grande evento medievale
Buona la prima per i "quadri viventi" del Presepe vivente di Fortis Murgia Buona la prima per i "quadri viventi" del Presepe vivente di Fortis Murgia Scenografia e costumi ispirati a opere d'arte
Fortis Murgia-Federicus, staffetta al vertice Fortis Murgia-Federicus, staffetta al vertice Beppe Piccininni nuovo presidente dopo i due anni di Carlo Camicia. I loro commenti
Federicus, annunciati il tema e i giorni del 2020 Federicus, annunciati il tema e i giorni del 2020 Archiviata l'edizione di quest'anno con i premi alle scuole
5 Un successone per la festa medievale "Federicus" Un successone per la festa medievale "Federicus" Grandi numeri e gradimento per gli spettacoli. Soddisfatta la Fortis Murgia
Presepe vivente, il senso del Natale entra nel vivo Presepe vivente, il senso del Natale entra nel vivo Iniziato l'evento targato "Fortis Murgia". Numerosa partecipazione alla prima domenica
Il programma del Natale prende forma, molto atteso il Presepe Vivente Il programma del Natale prende forma, molto atteso il Presepe Vivente Organizza la Fortis Murgia. Per l'anno italiano del cibo il tema è il pane
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.