Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale e sanità

Covid: bilancio settimanale della Asl

I dati aggiornati ad Altamura, lieve calo dei contagi ma ancora elevati

La Asl di Bari ha comunicato il bilancio settimanale con i dati sui contagi in provincia di Bari e in ciascuno dei 41 Comuni. I dati si riferiscono alla settimana dal 22 al 28 marzo. In tutta la provincia si registrano 4.552 nuovi contagi e un tasso per 100mila abitanti ancora elevato e pari a 370. Sono 26 i comuni oltre la soglia di 250 nuovi casi per 100mila abitanti: due in più rispetto al precedente report.

"In considerazione della delicata fase pandemica che stiamo attraversando - afferma la Asl - invitiamo i cittadini a rispettare con maggiore attenzione le regole anti-contagio e ad evitare assembramenti in luoghi pubblici e privati. Comportamenti rigorosi che vanno rafforzati ulteriormente durante le festività pasquali, evitando assolutamente spostamenti non necessari, visite di cortesia e scambi di auguri in presenza: tutte incombenze che possono essere svolte tranquillamente a distanza, restando a casa e nella massima sicurezza".

Questa la situazione ad Altamura. La tendenza è in lieve calo: 335 contagi (contro i 355 della precedente). Numeri, comunque, ancora elevati: i positivi sono oltre mille.

Piano vaccinale
In provincia di Bari è stata superata ampiamente la soglia delle 200mila somministrazioni di vaccino anti-Covid19. Per l'esattezza, al 1° aprile, nei centri vaccinali del territorio della Asl Bari sono state inoculate 212.992 dosi, di cui 144.866 prime dosi e 68.126 seconde, che corrispondono ad un ciclo completo di immunizzazione. Complessivamente, tra strutture ospedaliere, distrettuali, Uffici Igiene, Hub comunali e singoli punti di somministrazione "spot" (come Rsa, Centri Diurni, Case di Cura, Caserme ecc.), ammontano a 213 i diversi centri in cui si è proceduto ad effettuare vaccinazioni. Un'attività che sta coinvolgendo medici e infermieri, personale amministrativo e anche volontari sotto la regia del Nucleo Operativo Aziendale Vaccini e del Dipartimento di Prevenzione della Asl Bari.

Ad Altamura risultano somministrate le dosi del vaccino a 7.825 persone (prima dose per 5.382 e seconda dose 2.443). Nel corso di una settimana le somministrazioni sono aumentate di circa mille unità.
  • Asl Bari
  • Vaccinazione
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: 14 casi in una settimana Covid: 14 casi in una settimana Bilancio settimanale della Asl su contagi e vaccini
1 Governo ha deciso su green pass: ecco i casi in cui dal 6 agosto è obbligatorio Governo ha deciso su green pass: ecco i casi in cui dal 6 agosto è obbligatorio Bilancio settimanale di contagi e vaccini ad Altamura
Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Dopo quasi nove mesi e 761 ricoveri al Perinei si torna alle attività ordinarie
7 "Il mio calvario con il Covid, tra luci e ombre della sanità pugliese" "Il mio calvario con il Covid, tra luci e ombre della sanità pugliese" Lettera di un paziente altamurano, ricoverato da quattro mesi per varie complicanze
Bollettino Covid, 7 contagi in una settimana Bollettino Covid, 7 contagi in una settimana Situazione stabile ad Altamura
Scuole: Asl accelera per completare vaccinazione anti-Covid Scuole: Asl accelera per completare vaccinazione anti-Covid Per riapertura in sicurezza a settembre
Vaccinazione: anticipare i turni saltati e rinviati di tre settimane Vaccinazione: anticipare i turni saltati e rinviati di tre settimane Nuova segnalazione dei nostri lettori sulle modifiche dei turni
Calendario delle vaccinazioni antiCovid, le variazioni provocano disagi Calendario delle vaccinazioni antiCovid, le variazioni provocano disagi Una lettrice ci scrive: "Saltato il giorno, ora devo aspettare ancora"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.