convenzione admo
convenzione admo
Territorio

Convenzione tra Regione Puglia e Admo

Emiliano: "Volontariato prezioso per la cultura della donazione"

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme con il direttore del Dipartimento Politiche della Salute, Giovanni Gorgoni, e il presidente dell'Admo Puglia Onlus (associazione donatori midollo osseo) Maria Vita Rosa Stea, ha sottoscritto la convenzione per sensibilizzare i cittadini e promuovere il volontariato per diffondere la conoscenza dei problemi inerenti al trapianto e alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali.

"Vogliamo esprimere gratitudine all'ADMO per ciò che fa, per la campagna di sensibilizzazione che da sempre porta avanti - ha detto il presidente Emiliano – il volontariato risulta prezioso, fondamentale, non solo per l'azione di pressing che spesso svolge nei confronti dell'azione politica, ma anche e soprattutto per la gestione di questioni delicate come ad esempio, è la cultura della donazione nel suo complesso. Una cultura che deve essere priva di luoghi comuni e di preconcetti perché solo attraverso una informazione corretta e una comunicazione mirata, come ad esempio in questo caso ai giovani possiamo implementare i numeri che già fanno della Puglia una delle regioni maggiormente sensibilizzate. La firma di questa convenzione – ha concluso Emiliano - rappresenta la gratitudine della Regione nei confronti di questi volontari che girano la Puglia per informare e migliorare la quantità e la qualità delle donazioni di midollo osseo".

"Con la convenzione che abbiamo siglato – ha aggiunto Giovanni Gorgoni – vogliamo stimolare, nei fatti, quegli atti individuali, di responsabilità individuale che rappresentano la condizione imprescindibile, la più importante di tanti altri atti fisici. La salute comincia sempre con un atto individuale, come ad esempio può e deve essere la donazione. Oggi parliamo di donazione di midollo osseo che rappresenta la differenza per la vita di molti giovanissimi pazienti. Il trapianto di cellule staminali, infatti, è l'unica possibilità di guarigione per alcune malattie. Il target principale per questa donazione è rappresentato dai giovani fino ai 35 anni di età. Con la convenzione – ha concluso Gorgoni – vogliamo istituzionalizzare la possibilità di coprire parzialmente i costi che i volontari sostengono".

Per il presidente di ADMO, Maria Vita Rosa Stea "i numeri della Puglia (1060 donazioni nel 2015)rappresentano senz'altro il risultato migliore di tutto il mezzogiorno".

"Sono molto felice – ha aggiunto la Stea – perché dopo l'istituzione della rete regionale dei centri donatori di midollo osseo del novembre scorso, oggi sottoscriviamo una convenzione molto importante per tutto il mondo della donazione".

La Puglia è una delle poche regioni italiane ad aver previsto una convenzione con l'Admo per pianificare insieme le attività di promozione e di sensibilizzazione dei cittadini per diffondere la cultura della donazione e la conoscenza dei problemi inerenti la donazione del midollo osseo e di cellule staminali, compreso il trapianto di queste ultime.

1060 è il numero dei donatori iscritti all'Admo Puglia Onlus nell'anno 2015.

Un numero che andrà sicuramente implementato proprio grazie alle attività di volontariato previste dalla convenzione. Con la firma della convenzione, la regione Puglia garantisce la partecipazione delle associazioni di midollo osseo alla programmazione regionale delle attività della rete "donatori di midollo osseo", così come alle attività di reclutamento dei potenziali donatori. La Regione tra l'altro, si impegna anche a versare 6,36 euro per ogni donatore reclutato e iscritto nel registro.

La convenzione sottoscritta segue la delibera di Giunta regionale del 30 novembre del 2015 che istituisce e organizza la rete regionale dei centri donatori di midollo osseo, individuando 20 poli di reclutamento donatori di midollo osseo, 3 centri donatori di midollo osseo e 2 centri di tipizzazione tessutale.
  • Donazione Organi
Altri contenuti a tema
Cultura del dono, Aido e scuole molto sensibili Cultura del dono, Aido e scuole molto sensibili Conclusa la quinta edizione del concorso sulla donazione
Una giornata speciale per la donazione del midollo osseo Una giornata speciale per la donazione del midollo osseo Campagna "Match It Now". Presenta il suo libro Valeria Favorito, gemella genetica di Fabrizio Frizzi
La donazione degli organi nell’era del Buon Samaritano La donazione degli organi nell’era del Buon Samaritano Risultati e obiettivi spiegati dal Rotary club
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.