Piervito Disabato durante la premiazione degli europei 2017
Piervito Disabato durante la premiazione degli europei 2017
Volley

Volley Under 19, un altamurano sul tetto del mondo

Piervito Disabato capitano della Nazionale vincitrice del titolo mondiale in Tunisia

Ad alzare la Coppa di campioni del mondo under 19 di Volley c'è l'altamurano Piervito Disabato. Nella finale di Tunisi della manifestazione pallavolistica mondiale, riservata alle categorie sotto i 19 anni, gli azzurrini guidati da mister Vincenzo Fanizza hanno battuto i fortissimi pari età russi per 3 set a 1, portando a casa un oro che in questa categoria mancava da ben 22 anni.

Il capitano di questo meraviglioso gruppo è l'altamurano Piervito Disabato.

Il giovane schiacciatore altamurano, classe 2001, attualmente in forza al Potenza Picena (squadra di A2), mastica da sempre pane e pallavolo.

Un metro e 87 cm di pura potenza, Disabato si è messo in evidenza fin dal settore giovanile che ha disputato militando nelle fila della Materdominivolley.it Castellana Grotte.

Con la squadra pugliese ha vinto numerosi trofei a livello giovanile, aggiudicandosi anche il premio quale miglior giocatore. Ha esordito giovanissimo, a soli 15 anni con il Castellana in A2, per poi andare a farsi le ossa nella Locorotondo Castellana in B2.

Stabilmente nel giro della nazionale il "golden boy" altamurano vanta al suo attivo, nel 2017, una vittoria agli europei under 17, rassegna continentale nella quale ha anche ricevuto il premio come migliore schiacciatore.

Ora, a distanza di due anni, con i gradi di capitano, è riuscito anche ad agguantare il titolo mondiale da aggiungere al suo palmares già nutrito, nonostante la sua giovane età.

Adesso tutta la città aspetta il ritorno del suo campioncino per fargli sentire il proprio affetto e abbracciarlo calorosamente, sperando che questo possa essere solo il primo di numerosi ed ambiziosi altri traguardi sportivi da raggiungere.

Roberto Varvara
  • Volley maschile
Altri contenuti a tema
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
Volley, tie-break fatale per le altamurane Volley, tie-break fatale per le altamurane La Murgia Sport sfiora l’impresa contra una delle favorite, più inaspettata la sconfitta della Leonessa
La Marino Volley promossa in 1^ Divisione La Marino Volley promossa in 1^ Divisione La squadra guidata da Filippo Capurso vince il campionato con un turno di anticipo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.