Virtus Basket Altamura
Virtus Basket Altamura
Basket

Virtus Basket Altamura, la vetta è tua!

Davanti al proprio pubblico la Virtus si è imposta con un risultato di 73-48 contro la prima in classifica, Noicattaro, dimostrando di essere di un’altra categoria

Si doveva vincere con uno scarto superiore di 18 e la Virtus ha raggiunto addirittura il +25 a fine partita con i volti increduli degli ospiti che di certo non si aspettavano quell'intensità e forse neanche quella qualità messa sul parquet da parte dei virtussini. Tutti i giocatori schierati in campo da coach Lorusso hanno dato un contributo notevole alla squadra.

Il quintetto titolare vede Ciaccia, Lorusso G., Disabato sul perimetro, Indrio e Scalera sotto canestro.

Pronti via e la Virtus è già sul + 6 con Disabato che infila tre canestri di fila, poi Scalera ed Indrio piazzano due canestri ciascuno dopo aver combattuto a rimbalzo in un'area, quella del Noicattaro, dove i colpi bassi non vengono di certo risparmiati. Dall'altra parte Lorusso del Noicattaro riporta gli ospiti sui binari dell'equilibrio con un parziale di 0-4 che spaventa non poco la Virtus, così viene spedito in campo Creanza che sfrutta tutta la sua esplosività per andare a canestro e siglare 2 punti + 1 dalla lunetta. Lorusso G. s'inventa una bomba stile "from downtown" che ammutolisce il Noicattaro e riporta la squadra murgiana sul + 14. Il primo quarto si è chiuderà con il risultato di 25-11.

Nella seconda fase di gioco il copione non è cambiato con Ciaccia e Creanza che hanno continuato a macinare gioco in attacco con continuità tanto da raggiungere il bonus di squadra dalla lunetta; durante il secondo quarto vanno segnalate delle scaramucce in mezzo al campo tra alcuni giocatori della Virtus e del Noicattaro che sono state prontamente bloccate dal direttore di gara che ha gestito le fasi più calde della partita con freddezza. In questo periodo di gioco i più attivi sono stati certamente Ninivaggi e Lorusso M. che non sono caduti nelle provocazioni degli avversari e hanno gestito bene delle palle in attacco, il primo ha segnato soprattutto dal fondo, il secondo, invece, è stato bravo a far girare palla durante la zone press del Noicattaro.

Dopo l'intervallo c'è stata un lieve flessione da parte dei ragazzi di Coach Lorusso, anche logica, dopo i primi due quarti di intensità difensiva, così il Noicattaro si è rifatto sotto arrivando al -11 e dimostrando grande determinazione sulle palle vaganti. Sono stati necessari cambi immediati sui blocchi per limitare le incursioni degli ospiti in area; in attacco invece, come contro l'Alberobello, la mossa di schierare Indrio in post alto ha dato i suoi frutti visto che quest'ultimo ha potuto giocarsi molti 1contro 1 e assistere i propri compagni di squadra nei tagli senza palla.

Nell'ultimo quarto la Virtus era avanti di 17 punti ma non sarebbe bastato per il sorpasso in classifica visto che all'andata il Noicattaro si è imposta con un margine di 18. Alla fine è stato possibile raggiungere l'obiettivo grazie al supporto del pubblico e alla determinazione di coach Lorusso nel tenere i propri giocatori sempre vigili in difesa e tenaci in attacco.

Ora manca un ultimo tassello, quello nella trasferta contro il Gioia, per coronare il sogno e dare seguito a questo splendido campionato che potrebbe regalare ai ragazzi di Coach Lorusso la Promozione e perché no, con l'acquisto di qualche diritto, anche la serie D.

Virtus Basket Altamura
VIRTUS ALTAMURA - U.S.BK NOICATTARO 73-48

VIRTUS BASKET ALTAMURA: Ciaccia 13, Indrio 15, Disabato 16, Lorusso G. 10, Ninivaggi 9, Creanza 8, Scalera 6, Lorusso M. 1, Cannito 0, Gramegna 0. All.: Lorusso
U.S.BK NOICATTARO: Lorusso 6, Digiglio 18, Latrofa 7, Pozzelli 10, Di Lorenzo 7, Logreco 1, Rescina 0, Cavallo 0, Martinelli 0. All.: Digiglio
ARBITRI: Campanella - Paradiso
  • Virtus basket Altamura
  • Girone B
  • Noicattaro
  • Campionato regionale 1^ divisione
  • Basket
Altri contenuti a tema
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
La Libertas Altamura, vince e convince La Libertas Altamura, vince e convince L'Adria Bari cede il passo 64 - 77
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Basket, fine anno da incubo per la Libertas Basket, fine anno da incubo per la Libertas Percorso ancora illibato per la Federiciana che conquista la terza vittoria in altrettante partite
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.